Fondazione Città del Fanciullo / Concluso il corso per aspiranti restauratori

Si è concluso lunedì 5 luglio 2021 il Corso di formazione “Restauro del mobile antico”. A realizzarlo, la Fondazione Città del Fanciullo di Acireale in collaborazione con il Progetto Policoro della Diocesi di Acireale e Adriana Grasso Restauri. Nell’ambito dei molteplici percorsi di formazione pratico-professionale che la fondazione città del fanciullo realizza e finanzia, quello della formazione di aspiranti restauratori, appena conclusosi, rappresenta un traguardo eccezionale. La fondazione organizza corsi di orientamento al lavoro, rivolti in particolare a giovani in cerca di occupazione. Tali attività rappresentano l’importante mezzo per perseguire quella finalità di solidarietà sociale su cui la fondazione si basa.

Fondazione città del Fanciullo / Corso per aspiranti restauratori

Il corso, iniziato lo scorso 24 maggio, ha avuto la durata complessiva di 28 ore, svolte nella giornata del lunedì per sette settimane, presso il laboratorio della restauratrice Adriana Grasso. La docente, con professionalità e pazienza, ha curato la formazione degli aspiranti restauratori ed affinato le loro tecniche per operare su un mobile antico.corso restauro fondazione città del fanciullo Il corso ha quindi fornito agli allievi le competenze essenziali per intraprendere autonomamente delle azioni di restauro e conservazione del mobile antico.

Valori da tramandare nel tempo

Inoltre, i corsisti hanno potuto attingere a quei valori legati alla tradizione dell’artigianato locale siciliano, affinché non vengano persi nel tempo. Gli otto allievi del corso hanno operato in laboratorio, sotto l’attenta supervisione della docente. Hanno avuto l’opportunità di acquisire e sperimentare le principali tecniche necessarie per compiere azioni di restauro e conservazione del mobile antico.

La docente e gli organizzatori auspicano così di poter continuare a stabilire proficue collaborazioni per realizzare altri percorsi formativi. La finalità di questi corsi è quella di formare figure idonee ad essere inserite nel mondo del lavoro, adeguate a rispondere alla domanda del mercato locale.

Christopher Scollo

Print Friendly, PDF & Email