Ipsseoa Giarre / L’allieva Rosaria Grasso vince la gara nazionale degli Istituti alberghieri 2023

0
168
Rosaria Grasso

Dopo quasi tre lustri, l’Istituto Alberghiero “G. Falcone” di Giarre, sale sul primo gradino del podio d’Italia. La premiazione della Gara nazionale degli Istituti Alberghieri 2023, è avvenuta all’interno del Programma della valorizzazione delle eccellenze del Mim (Ministero dell’istruzione e del merito). La manifestazione si è appena conclusa a Vittorio Veneto (Treviso) e ha visto trionfare, nel percorso cucina, Rosaria Grasso, studentessa di quarto anno. L’alunna del Falcone si è distinta nel settore Arte bianca e Pasticceria con un piatto tradizionale ma rivisitato nella modalità di preparazione.

Si sono effettuate quattro giorni di gare, dal 9 al 12 maggio, in cui cinquanta studenti degli istituti alberghieri di tutta Italia si sono sfidati in complesse prove progettuali e pratiche.
Una giuria, composta da professionisti chef stellati, barmen, sommelier e una rappresentante del Ministero, li ha passati al vaglio.premiazione Rosaria Grasso

Rosaria Grasso ha vinto la Gara nazionale degli Istituti alberghieri 2023

Rosaria Grasso ha ricevuto il primo premio per il percorso cucina. L’alunna è stata preparata dal docente Moreno Emmi. La delegazione presente comprendeva il professore Alessandro D’Urso, funzione strumentale (Area della comunicazione interna ed esterna – Rapporti con il territorio – Competizioni e Concorsi) e preparatore dello studente di sala Francesco Cristaldi, che ha totalizzato il quarto punteggio nella prova pratica. E anche il dirigente amministrativo dottor Alessandro Amante e la dirigente scolastica professoressa Monica Insanguine.

piatto vincitore gara nazionale 2023
Il piatto vincitore

La preside è reduce dal riconoscimento Premio Donna FIDAPA 2023 assegnato dalla sezione Giarre-Riposto. Il riconoscimento le è stato attribuito “per la professionalità e la managerialità nella gestione amministrativa ed educativa dell’istituzione scolastica e la disponibilità ad accogliere le proposte culturali dell’associazionismo, dando rilievo ai contenuti di rilevanza formativa”.

Al rientro a scuola, ad accogliere la studentessa Sara Grasso festeggiamenti e il caloroso applauso dei docenti e dei suoi compagni d’Istituto. Tutti erano grati per la bella vittoria e per la grande opportunità sopraggiunta all’alunna ed alla scuola. La vittoria della Gara nazionale 2023 implica l’organizzazione per il prossimo anno a Giarre. L’IPSSEOA “G. Falcone” si riconferma come l’unico istituto in Sicilia a ospitare la competizione come è avvenuto nel 2006, nel 2011 e, adesso, nel prossimo 2024.
L’anno dei festeggiamenti per il Cinquantesimo anniversario dalla fondazione dell’Istituto non poteva concludersi in modo migliore.

Mariella Di Mauro

Print Friendly, PDF & Email