Lavoro / Confindustria Catania mette a confronto giovani e imprenditoria

0
106
Confindustria e giovani

Un confronto tra giovani ed imprenditori nel mondo del lavoro. E’ questo il lavoro che mette a confronto Confindustria Catania e i giovani. Infatti oggi, lunedì 22 maggio, alle 14.30, nell’aula magna di Palazzo Fortuna, in corso delle Province 36, si terrà il primo incontro tra start up e family business.
Un’iniziativa rivolta al mondo degli studenti del primo anno del corso di laurea in Economia Aziendale. Ma aperta anche a tanti giovani che vogliono operare nel mondo aziendale, dando un input maggiore nel settore manageriale e professionale delle imprese innovative e a conduzione familiare.

Confindustria incontra i giovani

Coinvolgere i giovani in tali esperienze, consente agli allievi di conoscere più da vicino il mondo produttivo del lavoro. Di dare maggior supporto al tipo di orientamento e in quale indirizzo specializzarsi, per poi orientarlo nella realizzazione dei progetti di vita di ciascuno.
L’obbiettivo di Confindustria è di creare sinergia tra imprese e formazione.  Senza disperdere l’ energia vitale di cui c’è bisogno, oggi più che mai, per alimentare la crescita di ogni giovane che vuole costruire nel suo territorio.

Il tessuto imprenditoriale italiano è composto per la maggior parte da aziende familiari. Capire il passaggio di gestione da una generazione all’altra diventa indispensabile per indirizzare il futuro delle aziende e di conseguenza delle comunità in cui risiedono. Il passaggio generazionale non è quindi una questione privata. Ma un tema di responsabilità sociale per gli effetti che può produrre sul sistema economico del territorio coinvolto.Confindustria,aziende

Seminario sul passaggio generazionale nelle aziende

Altro appuntamento, sarà presso la sede di Confindustria Catania, il prossimo 23 maggio alle ore 15. Qui si svolgerà un seminario, dal titolo: “ Passaggio Generazionale e Sostenibilità nelle imprese familiari. Appuntamento con il futuro”, che ha lo scopo di analizzare gli aspetti principali che caratterizzano il passaggio generazionale e approfondire gli aspetti economici, fiscali e legali, oltre quelli di leadership e comunicazione.

L’incontro sarà in collaborazione con il Dipartimento di Economia ed Impresa dell’Università di Catania, con l’Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili di Catania. Ed anche con il Comitato Imprenditoria Femminile e con Step Project Global Consortium.
Tanti aspetti e tematiche saranno dedicate alla family business nel mondo accademico, fiscale, giuridico con il confronto di esperti della materia del settore. Un confronto che raccoglie il supporto di tante Aziende e quindi imprenditori di successo che testimoniano il cambiamento positivo in un momento così difficile del nostro Paese.

Costruire il proprio futuro senza emigrare

Occorre rispondere alle necessità delle imprese per svolgere al meglio la propria attività e confrontarsi costantemente con Enti e organi Istituzionali. Facilitando, così,  al meglio la visione di ciò che sarà il nostro domani. Emigrare per studio o per lavoro non è una strada obbligata. Con queste premesse, si vuole far comprendere ai giovani che anche nella propria terra è possibile costruire il proprio futuro e trovare opportunità di affermazione personale e professionale”.

Parole condivise dal presidente di Confindustria Catania, Angelo Di Martino e dal presidente dell’Ance etnea, Rosario Fresta. Essi hanno sottolineato come orientamento dei percorsi formativi, dedizione e competenze trasversali siano elementi cruciali per trattenere i giovani nella nostra terra. Una realtà complessa, ma anche ricca di aziende eccellenti.

Giusy Giacone

Print Friendly, PDF & Email