Macchia di Giarre / L’«Accademia dei giullari» davanti al Golghota sabato 27

“L’accademia dei Giullari”» propone sabato 27 aprile 2019 alle ore 20 nella chiesa Maria Ss. della Provvidenza di Macchia di Giarre la rappresentazione “Ante Golghota”.

“L’accademia dei Giullari” – si legge in una nota della Diocesi – è un gruppo di “teatro studio”, un laboratorio teatrale aperto a tutti e diretto da Sebastiano Mancuso, regista e attore, diplomatosi presso la scuola del Teatro Stabile di Catania. «
L’accademia porta in scena uno spettacolo che tratta della psicologia comportamentale dei personaggi come Pilato, Pietro, Maria di Magdala, Maria madre di Gesù. Gesù parla alla fine della rappresentazione e attraverso la poesia di Padre Maria Turoldo “E pure il Tuo Figlio” racconta del suo perché sulla croce.

“In questa messa in scena – afferma il regista Sebastiano Mancuso – mi sono ispirato a Francesco d’Assisi, alla sua idea dello spogliarsi di tutto nell’insieme reale e metaforico. Noi siamo abituati a un corpo da spettacolo, allusivo, vestito, venduto, rifatto, che insegue canoni di bellezza e stereotipi.

In “Ante Golgotha” ho deciso di mettere in scena la bellezza degli sguardi delle attrici, che vanno in scena senza un preciso costume teatrale e senza trucco proprio per esaltare lo stato di creatura che ragiona sulla bellezza e sulla semplicità della parola del Signore. Ne esce fuori una Giullarata capace di contenere elementi di teatro antico, classico delle sacre rappresentazioni medievali, che ovviamente vengono contaminate da un teatro povero pienamente collocato sul piano di una contemporaneità scenica. Se ne trae una Giullarata che spiega con semplicità ed efficacia il sentimento interiore che vivono le figure principali, accompagnatori necessari, della vicenda di Cristo prima del Golgota , quindi “Ante Golgotha”.

www.diocesiacireale.it