Musica / Il Coro lirico siciliano trionfa a Berlino con l’esecuzione della “Cavalleria rusticana”

0
80
coro lirico siciliano

Si è conclusa con un successo trionfale la trasferta del Coro Lirico Siciliano a Berlino, dove, in una Berliner Philharmonie esaurita in ogni ordine di posto, il complesso ha portato il sole, la passione sanguigna e il calore della Sicilia con una magistrale esecuzione di Cavalleria Rusticana, di Pietro Mascagni.
La formazione, presieduta da Alberto Munafò Siragusa – informa una nota stampa – è istruita dal maestro Francesco Costa.

D’eccezione anche il cast solistico, che ha visto schierati Walter Fraccaro, Lisa Houben, Gabriel Manro, Camilla Antonini e Giorgia Teodoro nei ruoli solistici. E accompagnati dalla prestigiosa orchestra Berliner Simphoniker, guidata dalla solida bacchetta di Filippo Arlia, direttore calabrese in piena ascesa internazionale.

Coro lirico siciliano trionfa a Berlino
Il Coro lirico siciliano trionfa alla prestigiosa Berliner Philarmonie

Dopo la splendida inaugurazione nel sontuoso Teatro Principal di Zaragoza (Spagna) con l’incompiuta pucciniana Turandot, il Coro Lirico Siciliano è stato protagonista di quest’altro  evento straordinario.  Il debutto presso una delle sale da concerto di maggiore prestigio a livello mondiale, che per la prima volta ha visto l’esecuzione del capolavoro verista.

Successo del Coro lirico siciliano alla Berliner Philharmonie

Il Coro, dunque – già Oscar della Lirica nel 2017 – è stato il primo Ente del sud Italia e tra i pochi al mondo a varcare le soglie del tempio musicale tedesco. E con una delle opere più rappresentative anche della identità del complesso corale. Un privilegio, il suo, eseguire, per la prima volta nella storia artistica della sala l’opera in un atto di Mascagni.
In una sala famosa in tutto il globo per la sua acustica assolutamente perfetta, progettata da Hans Scharoun. Una ulteriore consacrazione a livello internazionale, dunque, del complesso artistico siciliano.

Ed è stato un trionfo! Una serata che rimarrà negli annali, con numerose ovazioni a scena aperta e l’ applauso finale di oltre duemila persone che hanno gremito letteralmente la prestigiosa sala da concerto tedesca.

Un ulteriore splendido capitolo, dunque, nella storia del Coro Lirico Siciliano. Ente che già da alcuni anni è riuscito a imporsi come uno dei più rinomati e richiesti complessi a livello internazionale. Ambasciatore del belcanto italiano nel mondo attraverso le numerose tournée cui viene regolarmente chiamato a partecipare in molti paesi nel mondo.

 

Print Friendly, PDF & Email