Recensione / “Adam fecit” di Nino Ortolani rapida guida sulla meridiana di Acireale e su vari fenomeni astronomici

0
114
copertina Adam fecit

“Adam fecit” di Nino Ortolani (edito dalla casa editrice “La Voce dell’Jonio”) è un volume che raccoglie venti riflessioni scientifiche pubblicate dall’autore nell’arco di cinque anni, dal 2018 al 2023, nell’edizione web del giornale diocesano di Acireale che porta lo stesso nome della casa editrice, che ne è una costola.

Tali osservazioni riguardano la meridiana acese e alcuni fenomeni astronomici ad essa collegati. Ma ci sono anche dei riferimenti storici e biblici, dai quali si evince che alcuni fenomeni astronomici erano noti fin dall’antichità, e prima ancora che Copernico formulasse la sua teoria eliocentrica.
È un libretto che si può leggere tutto d’un fiato, perché è scritto con un linguaggio molto semplice e “accessibile a tutti, anche ai ragazzi”, così come recita pure il sottotitolo della pubblicazione. E tutte le riflessioni sono state scritte con un occhio speciale ai più piccoli, così come potrebbe fare un “nonno astronomo”, definizione con la quale l’ing. Ortolani ama identificarsi.

Effettivamente nomi come Tolomeo, Copernico, Aristarco e Vitruvio diventano familiari. Così come termini quali “eclittica”, “geocentrico”, o “eclissi” perdono la loro aria di mistero. Sono poi tante le curiosità che si possono scoprire in merito alla meridiana acese, ma anche ad altre meridiane famose citate. A cominciare da quella di Roma, la meridiana “clementina” che si trova nella chiesa di S. Maria degli Angeli (in piazza della Repubblica).copertina Adam fecit

Adam fecit: perchè questo titolo?

Il titolo ADAM FECIT” (l’ha fatto Adamo) fa riferimento alla firma che gli architetti medievali apponevano per modestia alle loro opere quando edificavano le cattedrali. Tale firma non era riconducibile ad un singolo artefice, ma stava a significare che le loro opere appartenevano a tutta l’umanità. Identificata, questa, nel nome del suo primo rappresentante, Adamo per l’appunto (Adam, in latino).

Il libro si avvale della prefazione di Nino De Maria, che è anche l’autore delle introduzioni ai singoli saggi. La pubblicazione ha cominciato a prendere forma in occasione dei 180 anni di costruzione della meridiana di Acireale, edificata nel 1843 dall’astronomo danese Cristiano Federico Peters, con una raccolta in fotocopia delle prime quattordici puntate della rubrica dell’ing. Ortolani. Con l’aggiunta delle altre sei puntate successive, si è giunti alla pubblicazione attuale.

Il libro è stato presentato in anteprima il 20 giugno scorso in occasione dell’osservazione del mezzogiorno astronomico sulla meridiana della Cattedrale di Acireale per il solstizio d’estate (giorno in cui il raggio del sole tocca l’estremità sud del tracciato), alla presenza dell’autore Nino Ortolani, del curatore Nino De Maria e del direttore editoriale Peppino Vecchio. Esso può essere acquistato presso i locali della Cattedrale, alla libreria Veritas, nelle principali librerie di Acireale e, fra qualche giorno, anche su internet.

***

 Adam fecit
Autore: Nino Ortolani
Casa editrice: La Voce dell’Jonio, Acireale 2024
Prezzo: € 12,00

 

 

Print Friendly, PDF & Email