Santa Venerina / Rimpasto nella Giunta comunale

Ancora cambiamenti nella composizione della Giunta di Santa Venerina. Nel restyling dello scorso mese di maggio erano usciti di scena gli assessori Sebastiano Garozzo e Giuseppe Fresta. E’ ora la volta – informa una nota del Comune – dell’assessore – vicesindaco Alfio Di Paola, revocato dal sindaco con propria determina sindacale. Al suo posto viene nominata Valeria Rapisarda che lascia il posto in consiglio per far parte della squadra di governo del sindaco Salvatore Greco. Di Paola, che aveva mantenuto il doppio ruolo di consigliere, continuerà ad espletare il mandato assegnatogli dagli elettori tra gli scranni del consiglio.

Nessuna scollatura tra le fila della maggioranza del sindaco Salvatore Greco. “Questi ricambi in Giunta sono finalizzati a raggiungere il massimo coinvolgimento delle tante risorse umane che compongono il nostro gruppo politico. Si tratta, quindi, di turnazioni concordate delle cariche assessoriali” –   tiene a sottolineare il primo cittadino.

La nuova composizione della Giunta comunale

Fabio Sorbello
Fabio Sorbello

La nuova giunta è quindi composta da: Angela Cavallaro (in carica fin dal 22 giugno 2018), da Fabio Sorbello, Maria Assunta Vecchio (entrambi nominati lo scorso maggio) e da Valeria Rapisarda, fresca di nomina.

La vice sindacatura viene attribuita a Maria Assunta Vecchio, candidatasi al consiglio nel 2018, nella lista #AvantiCosì a sostegno dell’attuale maggioranza. Vecchio era stata la più votata con oltre 400 preferenze.

Maria Assunta Vecchio
Maria Assunta Vecchio, vice-sindaco

Il sindaco Greco ha altresì provveduto ad assegnare le deleghe. A Maria Assunta Vecchio (vicesindaco) sono andate le deleghe all’Animazione e Promozione Territoriale, alla Cultura, alle Politiche per gli Anziani, al Benessere animale e alle Pari Opportunità.
Angela Cavallaro continuerà ad occuparsi di Verde Pubblico, Politiche Agricole, Personale, Servizi Cimiteriali, Servizi demografici, Trasparenza amministrativa,  Manutenzione e Servizi Tecnici.

Angela Cavallaro
            Angela Cavallaro

A Fabio Sorbello vanno le deleghe alla Transizione Ecologica e Digitale, al Bilancio, alla Comunicazione istituzionale e alle Attività Produttive. Alla news entry Valeria Rapisarda il compito di occuparsi di Pubblica Istruzione, Politiche Sociali, Protezione Civile, Associazionismo e Politiche Giovanili.

La sodisfazione del sindaco Greco per la nuova Giunta comunale

Il sindaco Salvatore Greco ha invece mantenuto per sé le competenze in materia di Urbanistica,  Polizia Municipale, Contenzioso, Lavori Pubblici e Viabilità.

L’assessore Rapisarda, dopo la nomina, ha provveduto a rassegnare le dimissioni dal consiglio comunale. Il suo posto sarà preso da Angelo Sorbello, terzo dei non eletti. I primi due non eletti – Sebastiano Luca Consoli e Alessandra Arcidiacono –  sono già in consiglio al posto dei consiglieri Fabio Sorbello e Maria Assunta Vecchio, dimessisi dal consiglio lo scorso maggio per entrare a far parte della giunta.

Valeria Rapisarda
Valeria Rapisarda

“Voglio ringraziare Alfio Di Paola – afferma il sindaco Greco – che ha prestato il suo servizio  di assessore e vicesindaco con grande dedizione. E ora sta continuando a farlo da consigliere comunale. Sono contento per Valeria Rapisarda che potrà dare il suo apporto a servizio della comunità mettendo a disposizione le sue competenze e la sua formazione.
E sono anche felice del prossimo ingresso in consiglio di Angelo Sorbello che subentrerà a Valeria Rapisarda. E’ un giovane alla sua prima esperienza”.

Print Friendly, PDF & Email