Scam / Esperienza formativa l’ascolto di musica da camera per due scuole di Nicolosi e S. Agata Li Battiati

0
71
Scam-duo Spaziano, sindaco e vice sindaca di Nicolosi

Si è concluso il primo ciclo del progetto per le scuole secondarie “Crescere attraverso l’ascolto: le formazioni da camera” promosso dalla Scam (Società Catanese Amici della Musica). Con la direzione artistica della presidente Anna Rita Fontana, giornalista e docente di musica.
Il progetto-spiega un comunicato dell’associazione- si è articolato in sei concerti con la collaborazione dei comuni di Nicolosi e S. Agata Li Battiati. E ha coinvolto l’Istituto alberghiero di Nicolosi “Rocco Chinnici”, dirigente il prof. Luciano Maria Sambataro, e la scuola secondaria di primo grado “Mario Pluchinotta”, di S. Agata Li Battiati sotto la dirigenza della prof.ssa Linda Piccione.

Evolution Brass
Il gruppo di ottoni Evolution Brass

La presidente Fontana ha tracciato un bilancio. “Sono grata ai dirigenti scolastici  e ai sindaci Marco Nunzio Rubino e Angelo Pulvirenti, dei rispettivi comuni di S. Agata Li Battiati e Nicolosi, che  hanno consentito di realizzare il progetto. Confido in un sereno proseguimento. E’ stata certamente un’ occasione  gratificante per gli studenti, che hanno fruito gratuitamente di un’esperienza formativa di ascolto apprezzando  il dialogo tra gli strumenti, in formazioni sempre diverse.
Ciò- ha affermato Fontana – ha favorito lo sviluppo delle facoltà auditive, della capacità di discernimento timbrico in relazione alle famiglie strumentali dell’orchestra sinfonica, e del gusto estetico”.

I concerti di musica da camera della Scam

Dallo scorso 30 novembre in poi si sono svolti i seguenti concerti: il  duo soprano – chitarra, di Sachika Ito e Davide Sciacca e il duo fagotto- violoncello di Americo e Alberto Spaziano, entrambi  al “Rocco Chinnici” di Nicolosi.

Duo Spaziano, sindaco e vice sindaca di Nicolosi
Il duo Spaziano col sindaco e la vice sindaca di Nicolosi

Mentre a S.Agata Li Battiati si sono esibiti  a dicembre il DASTrio di flauto, clarinetto e pianoforte.  Con Domenico Testaì, Salvatore Sapienza e Angelo Valenti, in due concerti, entrambi nei locali della scuola Pluchinotta.  Poi, al polo culturale “Giovanni Verga”, il Quintetto di ottoni Evolution Brass (Rosario Battiato e Yuri Furnari, tromba; Dafni Pinzone, corno; Antonino Carbonaro, trombone e Angelo Messina, bassotuba) e il Duo Aetneo violino-pianoforte di Ninni Spina e Alessio Nicosia.

Ad esibirsi in chiusura, al Polo culturale “Giovanni Verga” di S. Agata Li Battiati, il Trio PluchiNota, composto da Marcella Catanzaro al clarinetto, Salvo Visalli al corno francese, e  Massimo Vasta al pianoforte.

Print Friendly, PDF & Email