Scuola / Studenti dell’IPSSEOA ‘Falcone’ di Giarre tra gli stand della Bit di Milano

0
92
Studenti alberghiero IPSSEOA Giarre alla Bit

Un’esperienza formativa, e di vita, unica per gli alunni dell’IPSSEOA (Istituto Professionale per i Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera) ‘G. Falcone’ di Giarre che, da sempre in prima linea negli eventi di livello nazionale ed internazionale, anche quest’anno hanno preso parte, con una rappresentanza del quinto anno, alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano.

Come si legge in una nota stampa – accompagnati dai docenti di Accoglienza Turistica, Alfio Tomarchio e Christian Battiato, gli studenti hanno avuto la possibilità di confrontarsi con gli operatori del settore turistico suddivisi in quattro settori: Nuovi trend, Innovazione, Sostenibilità e Start up.
“Grazie ad una convenzione con l’UNPLI (Unione Nazionale Proloco Italiane), i ragazzi hanno avuto modo di svolgere attività nell’ambito del PCTO (ex alternanza scuola lavoro) – spiega Alfio Tomarchio. Toccando così con mano come la Sicilia e il resto del mondo vengano sponsorizzati a livello turistico”. Studenti alberghiero Falcone alla Bit

 

I ragazzi dell’IPSSEOA Giarre alla Bit di Milano


I ragazzi hanno avuto un punto di contatto fondamentale con buyer e appassionati, un’opportunità di arricchimento del proprio bagaglio culturale e professionale. La visita nei diversi stand di tutti i Paesi, in quelli delle grandi catene alberghiere e dei Tour Operator, delle agenzie di viaggi e delle crociere, dei vettori aerei e dei servizi turistici ha permesso, inoltre, di scoprire come l’innovazione e l’evoluzione turistica siano cambiate nel tempo, mettendo direttamente in contatto i futuri operatori turistici con la realtà del mondo del lavoro.

 

Inoltre, ognuno ha portato con sé un piccolo oggetto per ricordare gli stand visitati. Aspetto importante, questo, che permette di lasciare un segno nella mente del viaggiatore. Una strategia determinante, che ha colpito i giovani visitatori.

La Bit esperienza formativa per gli studenti dell’IPSSEOA Giarre

Il soggiorno nella città meneghina si è ulteriormente arricchito con la visita dei suoi luoghi simbolici, come il Duomo, con le sue caratteristiche guglie. Poi la Galleria Vittorio Emanuele II, il Museo Civico di Storia e Scienze naturali, il Teatro alla Scala, l’originale bosco verticale. E infine il grattacielo Pirelli, ormai sede del Consiglio Regionale della Lombardia.

 

“La visita alla BIT è stata un’esperienza bellissima che porterò sempre nel cuore – commenta Marilena Scuderi, alunna dell’IPSSEOA. Un importante tassello nel percorso scolastico di formazione che svolgiamo a scuola grazie all’operosità dei nostri docenti. Spero – conclude – di ripetere questa esperienza anche nella mia vita lavorativa futura”.

Print Friendly, PDF & Email