Solidarietà / Cena di beneficenza pro Africa il 2 ottobre nel centro San Camillo di Acireale

L’Africa è un grande continente che meriterebbe d’essere aiutato, specialmente nelle zone centrali che versano in condizioni penose. Ne diede testimonianza un vescovo africano venuto circa tre anni addietro a tenere una conferenza nel centro San Camillo ad Acireale. In quell’occasione mostrò anche un filmato sulle condizioni dell’Africa Centrale: la visione fu sconvolgente, tanto disumane erano le condizioni di arretratezza e di miseria in cui vivevano e vivono tuttora quelle popolazioni.
La diocesi di Acireale ha creato, per opera del diacono Sebastiano Genco, uomo molto attivo e originale , aiutato da suoi amici e da altri che condividono i suoi ideali, una missione nell’Africa centrale per realizzare progetti benefici in favore di quelle genti.
In questo periodo difficile della pandemia, le condizioni di vita sono diventate sempre più esasperate, ma l’entusiasmo e lo spirito d’iniziativa non sono venuti meno ed ecco che Genco, per venerdì 2 ottobre, nel Centro San Camillo, via mons. Genuardi 40-42, ha organizzato un incontro con la presenza di artisti, scrittori, musicisti e missionari, al quale sarà presente il missionario congolese Padre Clemente e vi sarà abbinata anche una cena di beneficenza.
Chi volesse aderire dando il proprio sostegno può telefonare al numero 345 7053118.

Anna Bella

Print Friendly, PDF & Email