Sport / Il 3 novembre appuntamento con l’ottava Maratonina Blu Jonio

Nella cornice di Palazzo Vigo, a Riposto, è stata presentata l’ottava edizione di un appuntamento tra i più importanti del panorama podistico siciliano

Un evento in crescita costante merita una cornice d’eccezione. E’ così che l’ottava edizione della Maratonina Blu Jonio, organizzata dall’Associazione Podistica Jonia Giarre, ha visto la luce nell’elegante location di Palazzo Vigo a Torre Archirafi, frazione marinara di Riposto. Anche nel 2019 la manifestazione gode dell’inserimento nel Grand Prix Sicilia delle mezze maratone, parte integrante del calendario nazionale della FIDAL. Hanno presenziato alla manifestazione l’assessore allo Sport del Comune di Riposto Carlo Copani e il presidente del consiglio comunale Rosario Cerra. Per il Comune di Mascali si registra l’intervento dell’assessore allo sport Carmelo Portogallo. In rappresentanza dell’Ente comunale di Fiumefreddo di Sicilia è stato letto un messaggio del sindaco Sebastiano Nucifora.

Ad arricchire il parterre di ospiti istituzionali presenti si registrano le presenze del sub commissario regionale FIDAL Davide Bandieramonte e del presidente provinciale Giuseppe Sciuto. Tra le varie associazioni che si impegneranno a supportare lo sforzo organizzativo, poi, vanno ricordate le Pro Loco di Riposto e Mascali, rappresentate dai dirigenti Giuseppe Monforte e Roberto Patanè.

8° Maratonina Blu Jonio: la gara, il mare, l’Etna

Le caratteristiche uniche del tracciato rendono questo evento assai particolare: il percorso costeggia infatti tutto il litorale jonico-etneo. A questo si aggiunge anche la sua valenza tecnica. La totale assenza di dislivello lo rende infatti un tracciato del tutto peculiare.

Il percorso prevede la partenza-arrivo nella centrale piazza del Commercio di Riposto. Da qui gli atleti muoveranno in direzione sud verso Torre Archirafi. Quindi il gruppo percorrerà verso nord il lungomare, attraversando Riposto e le frazioni mascalesi di S.Anna e Fondachello. Giunti poi a Marina di Cottone (Fiumefreddo) i podisti andranno verso sud per gli ultimi sette chilometri. Il video-maker etneo Arturo Lo Presti, nel suo splendido trailer, ha contribuito ad esaltare la bellezza e la particolarità di questa competizione dal sapore unico.

Giorgio Tosto