Tag: integrazione

Migranti / Insegnare lingua e cultura attraverso la musica: dalla Sicilia arriva l’innovazione di POMELO

Migliorare l’integrazione dei giovani migranti con le comunità locali, promuovendo un percorso di valorizzazione multiculturale attraverso una metodologia innovativa basata sulla musica. Questo l’obiettivo principale del progetto europeo POMELO, lanciato online per la prima volta il 20 maggio per essere testato sul campo da educatori e giovani migranti in Italia, Repubblica Ceca, Grecia, Cipro e Polonia.…

Solidarietà / Inaugurato ieri a Catania il centro diurno “Civico Zero” di Save the children per l’integrazione dei minori stranieri non accompagnati

E’ stato inaugurato ieri a Catania, in via Gorizia 32A, il centro diurno CivicoZero di Save the Children, dedicato alla protezione e alla promozione dell’integrazione dei minori stranieri non accompagnati presenti sul territorio e in particolare di quelli maggiormente vulnerabili e a rischio di violenze, abusi o sfruttamento. Il nuovo centro di Catania, collocato al…

Migranti e rifugiati / Seminario Santa Sede, “migrazioni regolari possibili solo quando si è liberi di restare”

“Partire dalle cause che spingono molti a lasciare forzatamente il proprio Paese. La migrazione disciplinata, sicura, regolare e responsabile è possibile solo quando le persone sono veramente libere di restare nel proprio luogo d’origine”. E’ una delle conclusioni emerse durante il seminario su migranti, rifugiati e vittime della tratta organizzato il 12 e 13 giugno nel Palazzo…

Esperienza innovativa / A Roma nasce “Casa Scalabrini 634” per i rifugiati: la strada verso l’autonomia e l’integrazione

Nata un anno e mezzo fa sulla scia dell’appello di Papa Francesco nell’ottobre 2013 ad aprire conventi e istituti religiosi ai profughi, “Casa Scalabrini 634” è una esperienza innovativa, con 32 rifugiati, tra cui due famiglie, che vivono in semi-autonomia. Un modo per evitare che cadano di nuovo in situazione di precarietà. Il centro organizza…

Società / Integrare con l’istruzione. Una partita che la scuola italiana, pur fra tante difficoltà, sta vincendo

Inizia a essere consistente il numero di alunni con cittadinanza straniera nelle classi delle scuole medie e superiori. È un segnale importante, perché indica le opportunità di istruzione che il nostro paese garantisce a tutti i ragazzi a prescindere dalla loro origine e provenienza. Noi riconosciamo e realizziamo il diritto all’istruzione presente nella nostra Costituzione…

Sport & giovani / Un fumetto sulla forza dello sport come strumento di integrazione giovanile. Questo è Basket case, in uscita il 29 febbraio

L’Italia è ultima in classifica tra i Paesi occidentali per l’attività fisica giovanile. Oltre il 60% dei giovani italiani trascorre tra le 10 e 11 ore seduto e solo il 40% di loro pratica almeno due ore di attività fisica settimanali. Eppure lo sport previene il disagio sociale giovanile ed è un fondamentale strumento di…

Società / Negando ogni limite non si fa integrazione. Se lo Stato non difende i valori la denuncia dei cittadini a che serve?

Sul mensile Vita Pastorale di febbraio, in una nota politica, Luca Diotallevi, prendendo spunto dagli incresciosi fatti  di violenza contro le donne, accaduti a Capodanno a Colonia, evidenzia come le politiche di integrazione debbano fare i conti con grandi limiti.  La violenza di massa contro le donne a Colonia e in altre città del Nord…

Migranti tra noi / Quattro storie che provocano, per un nuovo umanesimo basato sull’accoglienza

In questi giorni, la cronaca del cammino dei migranti ci ha regalato immagini e storie diverse: quasi istantanee che provocano la nostra coscienza e la nostra intelligenza, la nostra fede, a non guardare altrove, a non dimenticare. Anzitutto dalla Germania al Mediterraneo abbiamo assistito a due pianti di migranti. Il pianto di una ragazza palestinese,…