Valverde / “Il coraggio di volare”, musical su Chiara Badano

0
84
Valverde musical su Chiara Badano

A Valverde, in Piazza del Santuario, nell’ambito dei festeggiamenti in onore della Madonna, è andato in scena uno splendido Musical che racconta la vita di una ragazza aderente al Movimento dei Focolari strappata alla vita troppo presto da una malattia.

“Il coraggio di Volare”, questo il titolo dello spettacolo – si legge in una nota dell’Ufficio Comunicazioni sociali della diocesi –  racconta di Chiara Badano, una giovane ragazza ligure che si innamorò di questa corrente laica della Chiesa cattolica. Il Movimento dei Focolari, ufficialmente Opera di Maria, nacque in Italia per ispirazione di Chiara Lubich, fondatrice, per contribuire all’unità della famiglia umana, secondo l’insegnamento di Gesù.

È con questo grande spirito, ricco di sentimenti, che nasce l’idea de “Il coraggio di volare”, messo in scena da Frequenza1. La band nasce nel 2012 nel profondo sud della Sicilia. Il suo obiettivo è di portare tra la gente, come attestano gli addetti ai lavori, «Non solo un musical, un’esperienza o un concerto. Desideriamo, attraverso la musica, la danza e le parole offrire la possibilità di un viaggio che, anche con imprevisti, si concretizza in un messaggio profondo di speranza e fraternità universale alle nuove generazioni».spettacolo su Chiara Badano

Una band di 20 elementi ha dato vita al musical su Chiara Badano

I presenti – illustra la nota – hanno apprezzato la band, composta da circa 20 elementi tra cantanti, musicisti, attori, ballerini e nucleo tecnico. La caratteristica principale della band è, come in una famiglia, infondere fiducia di fronte alle difficoltà della vita.  E attraverso l’arte della musica ha coinvolto così il vasto pubblico presente in piazza.

La protagonista della serata è stata lei, Chiara Luce, la Santa dei giovani, che sta entrando sempre più nel cuore della gente. Si sono ripercorsi anche gli ultimi anni della sua vita. Quelli dal letto della sua cameretta, dalla quale Chiara Luce invitava a non dare alla morte l’ultima parola.

L’uomo, ha insegnato Chiara, non può stare fermo e aspettare l’esito degli eventi della vita. Ma deve scoprire nel proprio intimo la forza di Dio, che muove e trasforma ogni cosa in bene, anche quando pensa che tutto sia perduto.

Applausi prolungati e commozione fino alle lacrime hanno attestato il gradimento. Segno tangibile che il messaggio del musical è arrivato al cuore dei presenti.
I ringraziamenti vanno al parroco del Santuario di Valverde Padre Nei Marcio Simon, nuovo Priore generale dell’Ordine degli Agostiniani Scalzi. E anche  all’ Amministrazione Comunale e al Comitato dei festeggiamenti.

Print Friendly, PDF & Email