Aci S. Antonio / Al Comune si rafforza la professionalità: promossi due impiegati in categoria C1

Nel corso della mattina di venerdì 31 luglio, i dipendenti del Comune di Aci Sant’Antonio, Antonino Fiumara e Caterina Bella, hanno firmato il contratto che certifica la loro promozione da categoria B3 a categoria C1 con profilo professionale ‘Istruttore Amministrativo’, in seguito alla procedura selettiva per la progressione verticale fra le categorie riservata al personale di ruolo, su base del comma 15 dell’articolo 22 della cosiddetta ‘Legge Madia’ (il Decreto Legislativo 25 maggio 2017, n. 75, per la riforma del lavoro pubblico).
La firma – informa una nota del Comune -va nella direzione segnata dalla Delibera di Giunta n. 75 dello scorso anno, con la quale si è stabilito di approvare il piano triennale dei fabbisogni di personale 2019-2021, e la numero 154 dello stesso anno con la quale è stato approvato il Regolamento Comunale per le progressioni verticali.
“Si tratta di una promozione che certifica il buon lavoro svolto dai dipendenti – ha dichiarato il sindaco Santo Caruso – e va inquadrato nell’ottica del rafforzamento e del miglioramento del personale dell’Ente, che abbiamo già avviato lo scorso anno e del quale stiamo già traendo giovamento”.

Print Friendly, PDF & Email