Aci Sant’Antonio / Al via il controllo sui rifiuti

Ad Aci Sant’Antonio prende il via il controllo sui rifiuti per combattere incivili e sporcaccioni, con inizio oggi, in virtù del primo giro ispettivo. I dipendenti della ‘Senesi’ – informa una nota stampa del Comune – di concerto con il Comando dei Vigili Urbani e con i volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri, hanno infatti iniziato il giro lungo le vie di Aci Sant’Antonio. Appureranno lo stato del centro, delle frazioni e delle periferie per rinvenire le microdiscariche o i sacchetti isolati di rifiuti. Il fine sarà non solo controllarli, ma trovare tracce per risalire agli autori.
Il servizio procederà due volte a settimana, e già oggi ha portato alcuni frutti, con il rinvenimento di documenti che potrebbero portare agli sporcaccioni di turno.

Aci Sant’Antonio / Al via il controllo sui rifiuti

“Abbiamo dato il via a un servizio importante – ha dichiarato l’Assessore all’Ecologia, Quintino Rocca. – Questo vede impegnati i dipendenti della ditta, i Vigili e i volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri, che ringraziamo. Per migliorare ancora i risultati importanti che stiamo raggiungendo serve anche uno sforzo di questo tipo. Serve inoltre personale capace come quello che abbiamo messo in campo”.

“Nel settore della raccolta differenziata abbiamo raggiunto obiettivi significativi – ha voluto sottolineare il sindaco, Santo Caruso. – Questi controlli, oltre ad incrementare i risultati, servono a gratificare maggiormente i cittadini virtuosi. Questi ci permettono di far salire costantemente le percentuali”.

Print Friendly, PDF & Email