Acireale / Andrea Camilleri protagonista di un quadro della “Coriandolata”

“Non ci vedo più ma i miei sogni sono a colori”. Una frase  pronunciata
da Andrea Camilleri durante la presentazione del suo ultimo libro “
Esercizi di memoria”. Quasi un testamento, ripreso per l’occasione dalle
posatrici dell’associazione culturale Coriandolata® di Acireale
rappresentandola su un quadro avente Andrea Camilleri sorridente che
saluta seduto dalla terrazza, quella ormai nota come la casa del suo
personaggio   letterario, Salvo Montalbano e sullo sfondo il mare di
Vigata.
Un’opera – si legge in una nota stampa dell’associazione – realizzata in estemporanea in occasione delle due “Giornate della Cultura”, promosse dall’ assessorato alla Cultura del Comune di Acireale, che ha visto la presenza del professore Salvatore Silvano Nigro, curatore dei romanzi di Camilleri per l’editore Sellerio, nella giornata di venerdì 13 dicembre.
Un quadro realizzato attraverso l’uso di coriandoli monocromatici e
sabbia vulcanica, i due elementi simbolo che caratterizzano
l’associazione quale arte effimera.
Stessa tecnica utilizzata nella lavorazione di un altro quadro raffigurante Elena, la serva che assiste inerme al martirio del Santo Guerriero

               Elena

(particolare del dipinto “la flagellazione di San Sebastiano” sull’altare maggiore della Basilica acese a lui dedicata) del pittore acese Pietro Paolo Vasta, protagonista dell’incontro, il secondo nell’ambito della “Giornata della Cultura”,  sabato 14 dicembre, all’interno della  Basilica Collegiata San
Sebastiano, avente relatore il professore Alfonso Sciacca.
L’attività dell’associazione Coriandolata® intanto prosegue: oltre ai
presepi esposti presso il Convento San Rocco, è in programma un altro
appuntamento per domani,  domenica 22 dicembre al Palazzo del turismo di Acireale, con i laboratori per i bambini. Sarà un’occasione per i
piccoli per creare delle piccole opere d’arte a tema natalizio, guidati
dai posatori, sperimentando così la tecnica che  rende unica
l’associazione.
Il laboratorio è inserito nel calendario degli eventi natalizi della
città di Acireale e gode del patrocinio del Comune acese.
Il laboratorio avrà inizio alle 9,30 con orario di chiusura previsto per
le 13.
L’associazione Coriandolata®  porta avanti in maniera spedita
le attività che si prospettano ricche per l’anno 2020. A tal proposito
chiunque volesse avvicinarsi e conoscere meglio quest’arte, può farlo     contattando le pagine social (Facebook, Instagram).
Tra le opere in programma quella dedicata al Santo compatrono di
Acireale, San Sebastiano, che sarà realizzata all’interno della Chiesa
di San Benedetto.
L’opera (1,5m x 3,5m) sarà inaugurata il 10 gennaio e sarà visitabile
fino al 20 gennaio 2020.

Print Friendly, PDF & Email