Acireale / Il vice sindaco Fraschilla inaugura il mercatino di Pasqua dell’associazione “I vulcanici”

Ad Acireale, il vicesindaco e assessore alle Politiche sociali, dott.ssa Palmina Fraschilla, ha inaugurato stamani il “Mercatino di Pasqua” allestito dall’associazione “I Vulcanici”, guidata da Angela Scalia, in collaborazione con il Centro “Autos” di Aci Sant’Antonio.
Sede dell’evento, come per le edizioni passate, i locali del Distretto sanitario di via Martinez. Qui – informa una nota del Comune – è possibile visitare la mostra-mercato di prodotti artigianali, realizzati dagli utenti dello stesso sodalizio.

“Abbiamo avuto una madrina d’eccezione – ha osservato Angela Scalia – nella persona della dott.ssa Palmina Fraschilla, amica a noi cara. E sempre presente quando si parla di dare sostegno a progetti di soggetti fragili e a cui va il nostro ringraziamento di vero cuore”. Ancora una volta si sottolinea l’attenzione dell’Amministrazione comunale nei confronti del mondo della disabilità, in sintonia con il Dipartimento di salute mentale che ospita l’evento. Acireale ,mercatino Pasqua

Il mercatino di Pasqua occasione di inclusione per ragazzi disabili

“L’evento è significativo – ha osservato il vicesindaco Fraschilla – in quanto consente ai ragazzi coinvolti di esprimere al meglio le loro potenzialità. Dal punto di vista sociale crea solidarietà, aggregazione ed inclusione. Ha una valenza a 360 gradi, in quanto i ragazzi fragili vengono accompagnati nel loro percorso anche dai cosiddetti normodotati.
Ancora una volta, dunque, l’associazione “I Vulcanici” riesce a cogliere nel segno. Grazie anche al Dipartimento di salute mentale e di “Autos, protagonisti di un’iniziativa che merita forte apprezzamento”.

Print Friendly, PDF & Email