Acireale / Resoconto del Consiglio comunale di fine gennaio su sicurezza, Carnevale e rifiuti

0
73
Acireale Consiglio comunale Alì

Nel consiglio comunale di fine gennaio tenutosi al Palazzo di Città di Acireale lo scorso 24 gennaio sono stati discussi vari argomenti. Tra questi, sicurezza, rifiuti e Carnevale. In particolare, di riqualificazione della Villa Belvedere e della Cittadella del Carnevale.

Acireale \ L’inizio del Consiglio comunale di fine gennaio

La seduta si è aperta con l’invito consueto a procedere con il punto all’ordine del giorno. Quest’ultimo ha come oggetto interrogazioni, interpellanze e mozioni tra consiglieri e Amministrazione. Ad aprire la fase delle interrogazioni è stata la consigliera Renna, chiedendo direttamente all’assessorato se avesse intenzione di organizzare delle giornate dedicate alla cultura. La risposta dall’assessore Manciagli è che, nonostante non ci sia stata una vera e propria programmazione a lungo termine, sono già stati organizzati degli eventi singoli che non hanno, quindi, una cadenza annuale.

Acireale \ Consiglio comunale: sicurezza

Successivamente è il consigliere Maresca a prendere la parola. Chiede se, in vista delle nuove elezioni, la Villa Belvedere sarà consegnata al comune di Acireale in condizioni migliori ed effettivamente utilizzabili per la cittadinanza. A rispondere al quesito del consigliere è stato l’assessore Manciagli, affermando con soddisfazione che la Villa Belvedere nel corso degli ultimi anni ha fatto dei notevoli passi in avanti; nonostante ciò la problematica della pubblica illuminazione ne limita parecchio l’utilizzo.

E’ stato poi direttamente il sindaco Alì a ricordare inoltre al consigliere che, al momento del suo insediamento, gran parte della villa era transennata ed inutilizzabile: problemi successivamente risolti grazie a degli interventi significativi, quali la messa in sicurezza delle alberature dopo attente valutazioni tecniche.

Acireale \ Consiglio comunale: rifiuti e Carnevale

In seguito è intervenuto il consigliere D’Ambra, segnalando lo stato indecoroso in cui si trova la Cittadella del Carnevale, circondata da cumuli di rifiuti e specificando anche che una situazione del genere non può essere accettata in nessun periodo dell’anno. Il consigliere ha aggiunto di ritenere “umiliante e vergognoso” presentare ai turisti e ai visitatori la zona in questo stato (peraltro all’ingresso) e, chiede all’Amministrazione quali iniziative nell’immediato ritiene di dover prendere per ripulire l’area.

Acireale \ Conclusione del Consiglio comunale di fine gennaio

A rispondere a questa interrogazione è l’assessore Manciagli, ammettendo che nell’ultimo periodo questa problematica si è resa più complicata da risolvere. Il motivo risiede nella chiusura di alcuni punti di raccolta e l’aumento dei costi delle discariche, ma che si stavano prendendo provvedimenti. La seduta si è chiusa alle 22.19.

Aurora Zappalà

Print Friendly, PDF & Email