Acireale / Rinasce il “Costarelli”, punto di riferimento e dialogo per la città. Venerdì 22 aprile l’inaugurazione

“Sarà un punto di riferimento e di dialogo per l’intera comunità acese”. Stiamo parlando del Costarelli, o meglio, della rinascita della storica pasticceria ubicata in piazza Duomo ad Acireale. Dopo un lungo iter è finalmente arrivato il giorno  dell’inaugurazione, che si terrà venerdì 22 aprile alle 20,30 in piazza Duomo al numero civico 20. La storica struttura ospiterà anche la sede sociale dell’associazione Costarelli.

Il nuovo e articolato organismo associativo – si legge dal comunicato stampa – trae origine da una attenta costarellivalutazione delle problematiche e delle risorse del territorio, proponendosi quale motore propulsivo di iniziative di sviluppo e di armoniosa crescita socio-economica. La sede dell’Associazione, ubicata all’interno della storica Pasticceria Costarelli,  sarà dotata di una confortevole sala riunioni e conferenze dotata di moderne tecnologie multimediali, punto di riferimento e di dialogo per l’intera comunità acese, al fine di agevolare lo scambio di idee e la progettualità propositiva a beneficio del territorio.

Il primo frutto concreto dell’attività progettuale dell’Associazione, attraverso il coinvolgimento di noti imprenditori acesi, è proprio la riapertura della Pasticceria Costarelli, evento permanente per la città di Acireale, con la indotta creazione di economia e lavoro ad evidente beneficio per la collettività e rivitalizzazione del centro storico. La straordinaria e tanto agognata realizzazione – sottolineano i promotori nel comunicato – è il risultato della adesione e del generoso contributo di tanti cittadini acesi, animati dal superamento degli individualismi e disposti ad operare anteponendo il superiore interesse della comunità. Fanno parte del consiglio direttivo: Presidente, avv. Mario Di Prima; Vice Presidente, notaio Carlo Zimbone; Tesoriere, avv. Sergio Spina; Segretario, avv. Fabio Saglimbene; Cerimoniere, dott. Pino Giordano.

Stasera, giovedì 21 aprile, sempre nei locali di piazza Duomo n°20 alle 19 si terrà una conferenza stampa in cui sarà presentata alla città l’iniziativa nascente.