Aria di Natale – 2 / Nei mercatini o nei negozi, acquistare i regali è sempre una gioia

Quello di dicembre, nel settore commerciale, è il mese dei mercatini di Natale. Quasi tutti sono pronti ad aprire per accogliere, come ogni anno, migliaia di avventori e turisti che, immersi nell’atmosfera festiva tipica, sono alla ricerca dei regali per parenti e amici. Così, ci si può trastullare tra botteghe e stand colorati e pieni di luci, in ambienti accoglienti e invitanti che fanno sognare grandi e piccoli. E chi vuole, può realizzare le proprie idee di acquisto per regali unici, magari con prodotti artigianali e tante decorazioni.

Shopping day per i regali di Natale

La novità di quest’anno che si ripropone, sarà lo shopping day, un appuntamento da non perdere che vede l’apertura serale dei negozi per chi deve acquistare gli ultimi regali. Una vera festa che vede coinvolte molti operatori che intendono creare momenti di aggregazione e spirito natalizio!

Le famiglie hanno sopportato due feste di Natale con restrizioni sociali, legate alla pandemia Covid-19. E si trovano oggi a subire le conseguenze dell’inflazione a due cifre che intacca il loro potere d’acquisto. Così cercheranno di spendere meno in questo periodo, per riuscire ad affrontare serenamente tutto il mese di fine anno.aria di Natale

Le strade di Catania, specie alcune come la centralissima via Etnea, sono illuminate dalle luci dei negozi, le cui vetrine si colorano di addobbi natalizi, tutto con lo scopo di invogliare agli acquisti.
In piazza Trento, tra i tanti negozi famosi, per soddisfare la scelta di un regalo particolare, elegante e di moda, si può passare da una boutique che rappresenta l’emblema dell’eleganza che non tramonta mai. E che, con le sue vetrine allestite, accoglie i clienti con aperitivo, cioccolatini e spumante.

A Natale i regali più eleganti nelle strade principali di Catania

Se si vuole realizzare qualcosa di più elegante, fatto su misura, in occasione delle festività, si può sempre passare per Viale XX Settembre. Una via ricca di storia e di laboratori di sartoria, soprattutto grazie alla creatività di stilisti che realizzano ogni desiderio.
Tra le tante soste, non si può non fermarsi davanti alle vetrine di due stiliste in particolare. Che si distinguono per passione, eleganza, gusto raffinato, riescono a realizzare capi con stile sobrio e, al tempo stesso, ricco di particolari. Elementi che fanno da sempre parte della loro creatività.

Scendendo per il Corso Italia c’è un’infinità di altri negozi che invogliano ad acquistare. Tra i tanti, ce n’è uno in particolare che fa vivere la magia del Natale a grandi e piccini. Lo si trova sul viale Africa dove, ogni anno, presenta all’ingresso un grande Babbo Natale, con slitte e renne, musiche dal vivo e apericene sulla strada. Così attira tanta gente, grazie anche alla bambinopoli, nella quale gli adulti possono lasciare i loro figli a giocare, mentre acquistano serenamente i regali.

A Natale tanti regali per i bambini

Da un sondaggio tra le varie attività, risulta che tanta gente sta valutando di acquistare i regali in anticipo, per evitare una stretta a dicembre. Questa tendenza è particolarmente evidente negli acquisti per la casa, abbigliamento, profumi e soprattutto giocattoli per i più piccini, perché in fondo il Natale è dei bambini!

Le persone sono alla ricerca di sconti perché vorrebbero magari riuscire a fare più acquisti del previsto. Ma non tutti i commercianti sono propensi a praticarli gli sconti. Considerato il momento difficile per tutte le aziende di vendita al dettaglio, che devono far fronte all’aumento delle bollette dell’energia.

Comunque, se il Natale 2022 nel commercio, nonostante tutto, sarà improntato allo spirito e alla voglia di fare e se, pure in un periodo particolarmente difficile, si favorirà il risparmio, ci si troverà sulla buona strada per la ripresa.

 

                                                                                  Giusy Giacone

Print Friendly, PDF & Email