Calcio Catania / E’ finita la storia della matricola 11700: il Calcio Catania 1946 non esiste più

Dopo 75 anni di storia, fatti di vittorie e di sconfitte, di trionfi memorabili e cadute dolorose, il Calcio Catania 1946 ha cessato oggi di esistere.
Il Tribunale etneo, infatti, ha deciso di accogliere l’istanza di fallimento avanzata dalla Procura.
Non sono bastate, quindi, le documentazioni presentate ieri dai legali del club di via Magenta.

Il Calcio Catania 1946 è fallito per insolvenza, come da sentenza depositata questa mattina dalla sezione fallimentare del tribunale dell’Elefante.
Ora, probabilmente, si procederà alla nomina di un curatore fallimentare, con la possibilità di completare la stagione calcistica in corso in esercizio provvisorio.
E’ finita la storia della matricola 11700: il Calcio Catania 1946 non esiste più.Catania calcio-stemma

La stagione calcistica della formazione di mister Baldini, però, proseguirà in esercizio provvisorio, con la nomina da parte dell’autorià giudiziaria dei tre curatori fallimentari Giucastro, D’Arrigo e Basile.
Quest’ultimi, infatti, avranno il delicato compito di gestire ciò che resta del sodalizio di via Magenta e condurne poi il titolo all’asta. Titolo a cui il Tribunale di Catania ha dato valore di 2,1 milioni di euro.

Stasera, infine, ricordiamo che il team rossazzurro affronterà al “Massimino” il Monopoli nell’ultima gara prima Natale.
Una gara che, per la storia, non sarà come tutte le altre.

Print Friendly, PDF & Email