Calcio Catania / Il derby con la Leonzio è deciso da un gol di Lodi

Pochi spettatori sugli spalti per il derby con la Sicula Leonzio. Perso l’obiettivo della promozione diretta, il Catania prova a piazzarsi al meglio in classifica per affrontare più serenamente i play-off.

Dopo 20 minuti di studio a centrocampo il Catania imbastisce una bellissima azione gol grazie ai passaggi, tutti di prima, tra Sarno e Marotta, quest’ultimo liberato davanti la porta tira colpendo il portiere avversario. Al ’30 è Sarno a rendersi pericoloso con una bordata da fuori area che sfiora il palo.

Il primo tempo si conclude sullo 0-0. Poche azioni degne di nota e molti fischi dagli spalti verso un Catania che in verità ha cercato di farsi sotto ma senza successo.

Il Catania riprende il secondo tempo facendosi vedere dalle parti di Polverino con un tiro dalla distanza di Llama, alto sulla traversa. Al 5′ sempre Llama servito da Marotta spreca malamente tirando sul fondo. Al 6? L’arbitro Annaloro concedere un penalty per un fallo in area ai danni di Sarno. Lodi dal dischetto sblocca il risultato a favore dei rossazzurri portandosi a 10 reti in questo campionato.

Al 30′ del secondo tempo la Sicula Leonzio impensierisce i rossazzurri ma Pisseri para in due tempi. Al ’37 è il nuovo entrato Curiale, servito da Sarno, a rendersi pericoloso con un gran tiro che attraversa tutta l’area di rigore ospite finendo pero sul fondo di poco.

Finisce 1-0 per il Catania, massimo risultato con il minimo sforzo.