Catania / Dal 29 gennaio all’1 maggio mostra “Totò genio”: omaggio al “principe della risata” nel cinquantesimo della morte

Dal 29 gennaio all’1 maggio, in occasione del cinquantesimo anniversario della morte di uno dei più grandi attori comici italiani, Antonio De Curtis, in arte Totò, sarà aperta una mostra dedicata interamente a lui denominata “Totò Genio”, nella bellissima Galleria d’Arte Moderna – Ex Convento di Santa Chiara di Catania.
La mostra, a cura di Alessandro Nicosia e Vincenzo Mollica, ripercorrerà la vita di Totò attraverso un centinaio di documenti, fotografie, filmati, costumi di scena, locandine di film, interviste, disegni, riviste e giornali d’epoca, spezzoni cinematografici e televisivi, manoscritti personali, lettere, cimeli e materiale inedito.
Antonio De Curtis, in arte Totò (Napoli 1898 – Roma 1967) fu un grandissimo attore italiano, definito “il principe della risata”. Amato dalla gente per il suo stile semplice, per quella umiltà che contraddistingue solo chi ha un cuore nobile, per la sua autenticità che fa ridere, per quella sua bontà che riesce a descrivere una realtà assoluta.
Totò è stato oltre che un attore cinematografico in ben 97 film, un attore teatrale in circa 40 rappresentazioni, un attore televisivo di 9 telefilm intitolati “Tutto Totò” e ha partecipato a 9 caroselli pubblicitari e ad altri 7 mai trasmessi. Apparso in televisione nei programmi “Il Musichiere” e in “Studio Uno” con Mina. Egli ha anche scritto 64 poesie, 40 canzoni e ne ha interpretate 36.
L’anno scorso, Il 15 aprile 2017, la città di Napoli, appunto, per i cinquant’anni dalla sua scomparsa, ha inaugurato un monolite in suo onore e ha ospitato la mostra “Totò Genio”, con un’inedita collezione di documenti, testimonianze, abiti di scena, locandine, ecc.
L’Università degli Studi di Napoli Federico II gli ha conferito una laurea Honoris causa alla memoria in “Discipline della Musica e dello Spettacolo, Storia e Teoria”.
Per gli appassionati dell’ illustre attore sarà una vera gioia ripercorrere tutta la sua vita attraverso questa mostra, che ricorda il grande uomo ed il celebre interprete del cinema comico del Novecento che Totò è stato.

Michela Abbascià

Print Friendly, PDF & Email