CESI / Questionario pubblico su migrazioni e immigrazioni

L’Osservatorio socio-politico della CESI (Conferenza Episcopale Siciliana), ha redatto un questionario sul tema “Migrazioni ed Immigrazioni” da compilare on line entro il 28 febbraio. Attenzionando il tema, la CESI intende così costituire un punto di raccordo fra varie sensibilità e varie esperienze. Mira a formare soggetti attivi sui territori della Diocesi, per dare risposta al mondo cattolico che sente il bisogno di essere presente e prendere posizione su un argomento così attuale sul piano culturale e sociale. L’obiettivo è contribuire alla creazione di un nuovo pensiero socio-politico in merito, sulla base della dottrina della chiesa. Per riprendere un’immagine del profeta Isaia, “bisogna essere sentinelle sui nostri territori” e farlo concentrandosi ogni anno un tema di pregnante interesse.

CESI / Migrazioni ed Immigrazioni

Il tema di quest’anno “Migrazioni ed Immigrazioni” è da intendersi in duplice senso. Spiega Salvo Emanuele Leotta, delegato per la Diocesi di Acireale e segretario dell’Osservatorio regionale: “Da una parte bisogna capire i motivi di chi lascia la nostra isola. Ciò produce inevitabili conseguenze come lo spopolamento di aree interne, la tendenza a scomparire di intere comunità o borghi, le povertà di risorse umane oltre che economiche. Dall’altra parte si dà importanza anche all’accoglienza a chi arriva, situazione che ci rende terra di frontiera con le emergenze quotidiane dei barconi. Si pensi anche alla galassia di chi investe sulla Sicilia, come i popoli orientali che stanno colonizzando tanti settori”.

membri osservatorio

Osservatorio regionale della CESI  / Come rispondere al questionario

L’obiettivo è capire l’effettiva percezione e conoscenza che le comunità cristiane hanno di questo fenomeno. Per farlo, su impulso dell’Osservatorio della CESI, la rappresentanza per la Diocesi di Acireale ha creato un questionario sull’argomento Migrazioni ed Immigrazioni. Tutte le comunità e i singoli cittadini residenti nel territorio diocesano sono invitati a partecipare a quest’iniziativa. Il questionario è compilabile, in forma anonima, on line entro il 28 febbraio cliccando su questo apposito link.

CESi / Elaborare una proposta di dialogo

incontro osservatorio migrazioni e immigrazioni

Sulla base della raccolta dei dati, analizzati con riferimento al territorio di appartenenza, verrà poi redatto un report consegnato alla CESI. E’ importante elaborare una proposta di dialogo e prendere posizione sui temi del mondo cattolico e dell’impegno sociale-cristiano, temi che sono assenti da troppo tempo. Progetto e argomento di grande impatto su cui riflettere per la crescita dei territori, delle comunità e per il perseguimento del bene comune.

Maria Catena Sorbello

Print Friendly, PDF & Email