Coronavirus e dintorni / L’associazione Coriandolata crea un tappeto di arte effimera raffigurante San Giorgio che sconfigge il Covid-19

L’Associazione culturale Coriandolata® ha partecipato al Progetto Moment
of  solidarity, organizzato dal Coordinadora Internacional de Entitades de Arte Efìmero, con un’opera.
Questo progetto – informa l’associazione –  è unico e innovativo nel campo delle arti effimere ed è stato pensato e creato dalla Commissione di Progetto della Coordinadora, in particolare per la campagna di confinamento: rimanere a casa.
In questo modo, ogni “alfombristas” crea un tappeto per esprimere nella
sua arte quei sentimenti che vuole condividere.
Questo progetto è dedicato a tutti coloro che svolgono un lavoro
essenziale per la comunità, alle famiglie che hanno perso una persona cara, ai malati e a tutti gli “alfombristas” del mondo.
Sotto il motto: da lontano, uniti nel cuore, i nostri tappeti esprimono
la vicinanza e la solidarietà che condividiamo e inviamo al mondo.
Di seguito il link del video realizzato per l’occasione:
https://www.facebook.com/alfombrasinternacionalesdearteefimero/videos/606262623313966/
Nello specifico, l’opera realizzata da sei posatori dell’Associazione
culturale Coriandolata®, raffigura San Giorgio (con tanto di mascherina)
sul suo destriero che, anziché il drago, inforca il Covid-19 per
sconfiggerlo.
Il lavoro è stato suddiviso in sei tavole lavorate nelle rispettive case
dei posatori incaricati di confezionare l’opera; una volta completati, i
sei pannelli sono stati fotografati nel luogo della lavorazione e
assemblati virtualmente per formare l’opera definitiva.

Print Friendly, PDF & Email