Diocesi / Ricordato l’impegno umanistico e religioso di don Giuseppe Cristaldi

0
85
messa per 25 morte don Giuseppe Cristaldi

Ricorreva, lo scorso martedì 14 marzo, il venticinquesimo anniversario della morte di don Giuseppe Cristaldi, presbitero della diocesi acese.  Nonché docente di storia e filosofia negli istituti statali di istruzione secondaria superiore. Nell’occasione, è stata celebrata nella cappella del Seminario vescovile acese una santa messa in suffragio dell’anima benedetta di questo sacerdote che si distinse per il proprio zelo apostolico unito alla propria profonda preparazione teologica e filosofica.

Il rettore del Seminario monsignor Giovanni Mammino ha presieduto la Santa Messa.  Presenti il vice rettore don Raffaele Stagnitta, il direttore spirituale dello stesso Seminario, don Gaetano Pappalardo, il cardinale Paolo Romeo, i sacerdoti diocesani don Vittorio Rocca e don Alfio Grasso. E anche il preposito della Congregazione dell’Oratorio di San Filippo Neri di Acireale, sacerdote Salvatore Alberti.
Non certo casuale la presenza di padre Alberti, poichè don Cristaldi effettuò i propri studi scolastici all’Istituto San Michele dei Padri Filippini di Acireale. E nello stesso collegio cittadino iniziò poi la propria carriera di docente. Egli fu poi docente all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Ricordata la figura di don Giuseppe Cristaldi nel 25^ della morte

Al termine della celebrazione eucaristica, sempre nella cappella del Seminario acese, ha avuto luogo il breve momento commemorativo della figura di padre Cristaldi. A curarlo il professore Giuseppe Rossi, il quale ne sottolineava i momenti più significativi dell’impegno umanistico e religioso.  Una figura di sacerdote e studioso il cui ricordo è destinato a rimanere imperituro nei cuori di quanti, a vario titolo, hanno avuto modo di avvicinarlo e  apprezzarlo.Seminario Acireale, 25 morte don CristaldiApprezzato anche l’uomo, che si è rivelato per molti guida illuminata e sapiente, per la  profonda e radicata onestà intellettuale, costantemente rivolta verso la verità.

Di particolare rilevanza l’impegno di padre Cristaldi nella cura spirituale dei docenti aderenti al MEIC (Movimento ecclesiale d’impegno culturale).  Nonché, nel 1998, la nascita, ad Acireale, dell’Università Popolare a lui intitolata.
Multiforme e poliedrico fu l’impegno profuso da padre Cristaldi con i propri studi nei più disparati settori della vita sociale. Come testimoniano i vari Convegni di approfondimento che negli anni hanno tratteggiato la figura di questo sacerdote, la cui opera è destinata a rimanere imperitura nel tempo.

Ha concluso la serata una breve visita ad una sala che ospita, al piano terra del Seminario, la vasta biblioteca appartenuta a padre Cristaldi. Biblioteca che egli volle lasciare proprio all’istituto ecclesiastico diocesano.

biblioteca di don Giuseppe Cristaldi

Nando Costarelli

Print Friendly, PDF & Email