ènostra / Per puntare su energia sostenibile ed etica

Ènostra è un innovativo fornitore elettrico cooperativo che vende ai propri soci solo energia proveniente da fonti rinnovabili. La transizione energetica verso fonti di energia rinnovabili è un tema centrale nelle agende politiche nazionali ed europee. E’ necessario contribuire a tale processo e un primo passo può essere quello di scegliere fornitori di energia elettrica che garantiscano tanto l’origine quanto l’impatto ambientale del prodotto che vendono.

REScoop, la federazione europea di cooperative di cittadini energetici

In questo settore troviamo ènostra, un fornitore elettrico che nasce come “cooperatore di utenze” nell’ambito del progetto europeo REScoop. REScoop è la federazione europea di cooperative di cittadini energetici che propone un modello molto originale. Numerose ricerche dimostrano che la resistenza locale verso progetti di energia rinnovabile diminuisce quando viene data l’opportunità ai cittadini di essere comproprietari dell’impianto di produzione. Inoltre, in tal modo, i cittadini sono coinvolti nel progetto e possono beneficiare in prima persona dell’energia pulita a prezzi vantaggiosi. Ènostra è dunque, di fatto, la prima REScoop Italiana.

rescoop eu

ènostra / energia sostenibile ed etica

E’ un fornitore elettrico cooperativo a finalità non lucrativa, che vende ai propri soci solo elettricità rinnovabile proveniente da impianti fotovoltaici, eolici e idroelettrici con garanzia d’origine. Offre ai propri soci servizi di efficientamento, realizzazione impianti fotovoltaici e monitoraggio dei consumi per la riduzione degli stessi. Sul proprio portale, ènostra si presenta come “un’impresa di comunità, ovvero un’impresa che svolge servizi ed attività che si ripercuotono ben oltre la platea dei propri soci, portando benefici alla comunità nel suo complesso”.

Valori fondanti di ènostra

Tra i valori che costituiscono l’azione di ènostra, la mutualità, con un modello cooperativo che assicura benefici diffusi e reciproci a tutti i soggetti coinvolti. In poche parole, più l’azienda cresce in numero di soci e utili, più può abbassare le bollette distribuendo così i suoi “dividendi”. La trasparenza, con una gestione aziendale responsabile e trasparente nell’interesse collettivo. La sostenibilità, con un’innata fiducia in un futuro basato solo sulle fonti rinnovabili, l’efficienza e la democrazia energetica.

“Produzione ènostra” / Impianti di produzione cooperativi di energia verde

Tra le peculiarità di ènostra, è in esecuzione il progetto della costruzione di un impianto collettivo, grazie ad un fondo per lo sviluppo tecnologico, denominato “produzione ènostra”. La Cooperativa attualmente vende energia rinnovabile prodotta da impianti a fonti rinnovabili tramite contratti bilaterali con imprese produttrici. Ma con l’avvio di questo progetto, si vuole aggiungere un parco di produzione cooperativo grazie al contributo dei soci. L’obiettivo è raccogliere 2.500.000 euro di capitale per utilizzarlo nella costruzione e/o acquisto di impianti a fonti rinnovabili. Un’altra particolare caratteristica è il prestito sociale. Si tratta di una modalità di finanziamento che permette alla cooperativa di raccogliere risorse finanziarie presso i soci senza ricorrere a istituti di credito e intermediari finanziari: il socio può in questo modo garantire pieno sostegno allo sviluppo della cooperativa e beneficiare di un interesse annuo sulle somme depositate.

comunità energetiche ènostra

Criteri di selezione dei produttori di energia per i soci di ènostra

La cooperativa acquista energia elettrica rinnovabile, sostenibile ed etica, da un parco produttori selezionato meticolosamente. Ènostra evita imprese sanzionate per comportamenti scorretti e quelle che partecipano a progetti di estrazione e sfruttamento di risorse fossili. Inoltre valuta l‘impatto ambientale che l’impianto di produzione ha generato durante la costruzione e che può generare in fase di esercizio. In ultimo, ma non per importanza, analizza e certifica la legalità, la trasparenza, la governance e i rapporti di rete e di comunità dell’impianto selezionato.

Banca Etica / partner “naturale” di ènostra

Ènostra ha vari partner che, saldamente legati a principi etici e di condivisione sociale, si legano naturalmente tra loro per molteplici finalità. Tra questi partners c’è Banca Etica, un giovanissimo istituto di credito specializzato nella finanza etica ed alternativa. Con il risparmio raccolto finanzia organizzazioni che operano in quattro settori specifici: cooperazione sociale, cooperazione internazionale, cultura e tutela ambientale. Per approfondire questo istituto finanziario, La Voce Dell’Jonio ha curato l’intervista a Gabriele Vaccaro, uno dei cosiddetti “banchieri ambulanti” di Banca Etica.

Christopher Scollo

Print Friendly, PDF & Email