In poesia / Cordialità primaverili tra Erdogan e Draghi

In poesia, Cordialità primaverili tra Erdogan e Draghi

…e mentre Monsignore Della Casa

par rappresenti l’unico sostegno

su cui il nostro Draghi ora si basa,

perché del Grande Turco sia più degno,

costui (che passa il tempo a torturare

– essendo lui da tempo a ciò educato –

e i propri oppositori eliminare),

nei confronti del Nostro s’è adirato.

 

Aitanello do Castello, poeta e menestrelloAitanello do Castello

Nota metrica: endecasillabi a rima alternata, ordinati in quartine.

Acireale, 16 aprile 2021

Print Friendly, PDF & Email