Istituto Paolo Vasta / Disturbi dell’apprendimento: il 21 aprile un primo incontro per la formazione dei docenti

Molti bambini e ragazzi, nel corso della loro carriera scolastica, incontrano momenti di particolare la-scuola-convoca-la-politicadifficoltà nella lettura, nella scrittura e nel calcolo. Si tratta di problematiche che interessano una percentuale abbastanza elevata della popolazione scolastica.

Anche ad Acireale – afferma in una nota il comune – si registra un numero elevato di studenti segnalati per Disturbi specifici dell’Apprendimento: 59 negli istituti comprensivi.

Il 21 aprile alle ore 15,30, si terrà il primo incontro del corso di formazione per docenti sui Disturbi specifici dell’Apprendimento, promosso dal Settore Pubblica Istruzione – Servizio di Psicologia Scolastica del Comune di Acireale, nell’ambito del “Progetto di Servizio di Psicologia Scolastica per la promozione di una crescita equilibrata e la prevenzione del disagio in età evolutiva”- Bilancio partecipato 2015.

Il corso, che si terrà presso l’Istituto comprensivo Paolo Vasta di Acireale è rivolto ai docenti degli istituti di Acireale, con l’obiettivo di diffondere la corretta conoscenza dei disturbi e delle difficoltà di apprendimento, che spesso vengono scambiati come scarso impegno, pigrizia o, peggio ancora, semplice svogliatezza. Il corso, inoltre, vuol sostenere le scuole nell’applicazione della normativa in vigore, (legge 170/2010), e nella scelta di adeguate metodologie educativo-didattiche.

Gli incontri – si legge dal comunicato stampa – saranno condotti da Diletta Michelin Salomon, psicologa psicoterapeuta, esperta in disturbi specifici dell’apprendimento.

Print Friendly, PDF & Email