Musica / Taormina in concerto, il ricco programma dell’estate dai Duran Duran a Eros Ramazzotti

Per chi ama la musica, italiana o straniera che sia; per chi conosce tutti i brani del suo cantante preferito; per chi

Foto di "Taormina Arte"
Uno spettacolo di “Taormina Arte”

stare sdraiati sul divano ascoltando musica è la miglior fonte di relax, i concerti sono senza ombra di dubbio il punto di contatto migliore con questo mondo.
Quasi concluse le date del calendario invernale, ci avviamo ad aprire ed esplorare quello estivo e, per noi siciliani della costa orientale, l’appuntamento con la musica è quasi sicuramente a Taormina.

A dare il via sono i Duran Duran, concerto in programma al teatro antico domenica 5 giugno. Band inglese formata nel lontano 1978 e costituita dal leader Simon Le Bon, il bassista John Taylor, il batterista Nick Rhodes, mentre alla batteria non manca Roger Taylor.

00_Einaudi_638-365_resizeMesi caldi per il Teatro Antico sono sicuramente luglio ed agosto che vedono concerti uno dopo l’altro.
A luglio c’è da aspettarsi la voce black della bianca Anastacia. La cantante americana, soprannominata The little lady with the big voice  (la piccola signora dalla grande voce) arriverà in Sicilia per il suo concerto previsto il 22 luglio.
A seguire, precisamente il 24 luglio, Robert Plant, voce dei Led Zeppelin, che sarà in giro per tutta l’Europa a promuovere il suo tour. L’Arrivo di Plant in Sicilia ha suscitato euforia e trepidazione nella generazione che ha vissuto il rock firmato dallo storico gruppo britannico.
anastacia_glamu_16nov15_BryanAdams_bUn po’ di Italia, anche se solo per metà, con la cantante Malika Ayane che calcherà il palco del Teatro Antico il 26 luglio. Una voce dai riconoscimenti meritati; non sono mancati infatti premi come TRL Award, quattro Wind Music Award, Premio Lunezia e Premio Roma Videoclip.
Chiude il mese di luglio il mio concittadino Franco Battiato con la sua collega Alice. Il 31 luglio, l’eclettico cantautore porterà nuovamente in “scena” i suoi emozionanti testi, basti pensare “La Cura”, “Stranizza d’amuri” e “La canzone dei vecchi amanti”; per me tutte e tre dei capolavori della musica italiana, infatti era certa la mia presenza al suo concerto i primi di aprile al Metropolitan di Catania.

In agosto, grandi nomi nella bellissima città di Taormina.

Ci ha commosso lo scorso Sanremo, ospite da Carlo Conti, Ezio Bosso. Il compositore, pianista e direttore d’orchestra torinese, estremamente amante della vita, emozionerà il pubblico siciliano il 5 agosto. Il 7 agosto arriva un altro apprezzato pianista: Ludovico Einaudi, anche lui torinese. Pianista e compositore, inizia la sua carriera con il jazz rock, per poi suonare nei migliori teatri del mondo, dalla Scala di Milano al Royal Albert Hall di Londra.
Riscoperti da noi italiani negli ultimi anni, grazie alla partecipazione di Skin come giurato ad X-Factor; gli Skunk Anansie, band inglese, tornano sempre più carichi il 17 agosto.Franco-Battiato-e-Alice
Dopo uno stacco con l’heavy metal ed il puck, arriva, il 19 agosto, un altro compositore: il pianista jazz Stefano Bollani. Ho avuto il piacere di andarlo ad ascoltare qualche estate fa e vi giuro che ne vale la pena!
Il 20 agosto grande classico della musica italiana, amato tantissimo da mia mamma, tra l’altro. Chissà come sarà “Perdere l’amore” cantata con dietro un panorama unico. Massimo Ranieri sono certa conquisterà l’intero pubblico taorminese con la sua musica leggera.
Vinicio Capossela sarà protagonista il 21 agosto. Lui, cantautore, poeta, scrittore, ha debuttato nel 1990 con il disco “All’Una e trentacinque circa” che gli è valsa la Targa Tenco, premio che gli è stato attribuito altre tre volte negli anni successivi.
Qualche giorno di pausa per poi accogliere il pubblico di Max Gazzè nella sera del 25 agosto! Il cantautore e bassista romano si sente a casa qui da noi, grazie alle origini siciliane da parte di padre. Avvia la sua carriera con la band 4 Play 4 e solo dopo decide di iniziare la carriera da solista.
Fa musica rock ed il suo animo lo è ancora di più, ve lo posso assicurare dopo averla vista in concerto. La rocker italiana, Gianna Nannini, il 26 agosto, esalterà il pubblico con le sue fenomenali hits.
Francesco De Gregori, cantautore tra i più bravi nel panorama della musica italiana, chiude il calendario di agosto, il 27, cantando in rigoroso silenzio da parte del pubblico. Personalmente, uno dei cantanti italiani con i testi più bella della musica italiana. Visto anche lui, ovviamente!Gianna_Nannini

A concludere l’estate in musica a Taormina ci pensa Eros Ramazzotti che, il 15 settembre, fa tappa, per la prima volta, al Teatro Antico con il suo “Perfetto Tour”. Oltre ad essere un gran bel figo, Ramazzotti regala piacevoli cantate in compagnia nei suoi concerti decisamente scenografici; parlo per esperienza: Perfetto Tour visto lo scorso febbraio ad Acireale!

Musica per tutti i gusti, concerti di tutti i tipi in un’unica cornice che come sempre rende ogni evento magico. Un consiglio? Non far mancare l’appuntamento fisso prima di ogni concerto firmato Taormina: passeggiata per il Corso Umberto e granita con tipica panna messinese!

Giulia Maria Fichera

Print Friendly, PDF & Email