Randazzo / Al via “Vivere di Turismo on the Road”: giornate di formazione rivolte agli operatori turistici

Si svolgerà a Randazzo, il 17 marzo, la giornata di formazione “Vivere di Turismo on the Road”, primo appuntamento dopo il seminario che ha registrato il “tutto esaurito” di Firenze. È un corso che aiuta chi lavora nel settore extra alberghiero (agriturismi, bed and breakfast, case vacanza, affittacamere, appartamenti, ville, cantine e quant’altro dedito alla ricettività turistica) a diventare imprenditori di successo, e questo grazie all’esperienza di chi da tempo è ben inserito nel settore. Al corso, infatti, verranno condivise le tecniche per ottenere risultati concreti e tangibili, che hanno ed avranno da subito un alto impatto positivo sulla propria attività.etna “Vivere di Turismo si può!”. È quanto sostengono Danilo Beltrante, Lorenzo Ait e Adele Giglio, operatori turistici e organizzatori dell’evento, che da tempo ormai si dedicano al settore, anche in virtù  di una consolidata esperienza. Vuole crederci anche il Comune di Randazzo, la cittadina della provincia di Catania, sulle falde settentrionali dell’Etna, nota per le sue vestigia storiche, con l’intraprendenza e l’entusiasmo del vicesindaco Gianluca Lanza, che ha fortemente voluto questa giornata di formazione da offrire agli operatori del territorio, mirando ad un forte rilancio del settore turistico per la sua città. Al convegno, che si terrà nell’aula consiliare del Palazzo di Città, intitolata a Falcone e Borsellino, con inizio alle ore 09.30 del 17 marzo, ci si può iscrivere attraverso il link   http://www.viverediturismo.com/ontheroad/randazzo. I partners che hanno contribuito a portare il Workshop in Sicilia sono: TGR Tv Sicilia (Antonio Magro) tgr.sicilia@yahoo.it, Maximilian Costa fotografia maxi_net@hotmail.com, Agriturismo www.AnticaVigna.it, ed il Centro Commerciale Naturale “Città di Randazzo”. “Randazzo – fa rilevare il sindaco Michele Mangione – è ormai una città turistica a pieno titolo e sempre più conosciuta; adesso c’è bisogno di alzare la qualità dei servizi di accoglienza. Il seminario che stiamo organizzando servirà alla formazione di figure imprenditoriali che vogliono scommettersi su un territorio come il nostro, così ricco di beni e risorse”.

 Maristella Dilettoso

Print Friendly, PDF & Email