Scrittori leggono scrittori – 1 / Due donne aprono gli incontri, scoprendo a vicenda le loro opere: Maria Pia Basso e Mariella Di Mauro

0
28
Tutti i protagonisti dell'incontro. Da sin. M.P. Basso, M. Di Mauro, S. Valastro, A. Sciacca e A. Coniglio

Due donne, Maria Pia Basso e Mariella Di Mauro, hanno inaugurato, venerdì 5 maggio nell’antisala consiliare del Palazzo di Città, gli incontri della serie “Gli scrittori leggono gli scrittori”, organizzata dall’Assessorato alle attività culturali del Comune di Acireale in collaborazione con “Terra d’autori”.

Tutti i protagonisti dell’incontro. Da sin. M.P. Basso, M. Di Mauro, S. Valastro, A. Sciacca e A. Coniglio

Entrambe acesi e impegnate culturalmente, esperta in diritto la prima e insegnante di religione la seconda, hanno ambedue delle esperienze letterarie alle spalle: Maria Pia Basso ha già pubblicato tre romanzi, Noi due nel 2014, Vento nell’anima nel 2015 e In volo su un gabbiano proprio quest’anno; invece Mariella Di Mauro, oltre a scrivere su varie riviste, ha pubblicato la raccolta di racconti Storie di ordinaria borghesia e, di recente, il romanzo breve Metti la giacca buona. Le due autrici si sono confrontate in un serrato dibattito, intervistandosi a vicenda alla ricerca della genesi e dei motivi ispiratori dei loro scritti. Ne è venuto fuori un quadro originale delle due donne, una messa a nudo quasi confidenziale che ha coinvolto l’uditorio, stimolando anche degli interessanti interventi da parte dei presenti.

Panoramica della sala durante l’incontro

Ha presentato le due scrittrici di turno il prof. Salvo Valastro, mentre il prof. Anfonso Sciacca (consulente alla Cultura dell’amministrazione comunale) ha brevemente illustrato l’iniziativa. Era pure presente l’assessore Antonio Coniglio. Il prossimo incontro si svolgerà venerdì 12 maggio e vedrà protagonisti don Carmelo Raspa e lo stesso Alfonso Sciacca.

Nino De Maria

 

Print Friendly, PDF & Email