Sport / La classifica degli azzurri di uno straordinario 2021

Il 2021 dello sport italiano è stato un anno indimenticabile, quasi ineguagliabile, che ci ha regalato imprese di personaggi da raccontare alle generazioni future. Partendo dalla vittoria dell’Europeo di Calcio in casa dell’Inghilterra, passando per i successi nel femminile e nel maschile di pallavolo. Per non parlare del record di 40 medaglie ottenuto ai Giochi Olimpici, le affermazioni alle Paralimpiadi e i traguardi ottenuti nel tennis. Insomma, una stagione da ricordare che abbiamo provato a celebrare, scegliendo, in maniera non semplice, i 5 momenti e personaggi che più hanno fatto emozionare il popolo italiano.

LA CLASSIFICA DEI PERSONAGGI DEL 2021 DELLO SPORT ITALIANO

5. MATTEO BERRETTINI & JANNIK SINNER

Matteo Berrettini Sport Italiano 2021Il tennis italiano, dopo anni bui, è tornato nuovamente a primeggiare a livello mondiale. Grosso merito di questo traguardo è da attribuire alle nuove leve emerse in campo maschile, ovvero Matteo Berrettini e Jannik Sinner. I due giovani talenti, infatti, dopo una stagione piena di successi, sono entrati nella Top 10 mondiale stabilendo un record assoluto per il tennis azzurro.

Jannik Sinner Sport Italiano 2021Sinner, a soli 20 anni, è riuscito a scalare la classifica vincendo ben 4 titoli in Australia, Bulgaria, Belgio e Washington. Berrettini, invece, oltre alle vittorie agli ATP di Londra e Belgrado, ha sfiorato il sogno di trionfare a Wimbledon arrendendosi solo in finale a Djokovic. Un percorso favoloso, nel torneo più prestigioso, che resterà comunque a lungo nella memoria degli appassionati di questo sport.

4. BEBE VIO Bebe Vio Sport italiano 2021

La nostra classifica non poteva fare a meno del personaggio più influente del movimento paralimpico italiano: Beatrice Vio (in arte, Bebe Vio). La campionessa veneziana, è un esempio di come lo sport possa essere praticato ad alti livelli anche dopo una malattia fulminante. Bebe, infatti, pratica scherma da quando aveva 5 anni e non si è arresa alla sua malattia, diventando l’atleta paralimpica più forte al mondo nella sua disciplina. Nell’aprile 2021 ha rischiato la morte per una grave infezione, e solo qualche mese più tardi si è messa al collo la medaglia d’oro ai Giochi Paralimpici di Tokyo realizzando un autentico capolavoro. Per concludere, ha contribuito alla vittoria della medaglia d’argento nel fioretto a squadre.

3. FEFE’ DE GIORGI & DAVIDE MAZZANTI Davide Mazzanti

Che la pallavolo in Italia avesse una grande tradizione si sapeva da tempo. Ma che nello stesso anno, entrambe le compagini arrivassero sul tetto d’europa, non era pensabile neanche nella migliore delle sceneggiature. E invece, Fefè De Giorgi e Davide Mazzanti, hanno scritto la storia della pallavolo italiana con una splendida doppietta agli europei maschili e femminili di categoria. Per Mazzanti si è trattato del coronamento di un progetto a lungo termine, che ha raggiunto l’apice con la vittoria sulla corazzata serba. Nel maschile, d’altro canto, la squadra era reduce dalla delusione olimpica e la chiusura del ciclo Blengini. Ferdinando De Giorgi

A De Giorgi, dunque, è stata data la patata bollente di formare un gruppo totalmente nuovo in appena 30 giorni, e non sfigurare ai campionati europei. L’Italia non solo non ha sfigurato, ma con entusiasmo e pura incoscienza è salita sul gradino più alto del podio, mettendo in mostra dei giovani talenti che fanno ben sperare per il futuro della nostra Nazionale.

2. ROBERTO MANCINI
Roberto Mancini Sport Italiano 2021

Se il popolo italiano è tornato ad esultare per le strade e vivere “notti magiche”, deve sicuramente ringraziare Roberto Mancini. Il tecnico della Nazionale ha ribaltato in 3 anni le sorti del calcio italiano, ed è riuscito a trionfare all’europeo battendo gli inglesi a casa loro. Una straordinaria favola che ha preso piede giorno per giorno, partita dopo partita. Tutto iniziò con la terribile eliminazione con la Svezia, che portò all’esclusione dell’Italia dai Mondiali. Da quel momento Mancini prese il timone della Nazionale ed ha avuto la bravura di formare un gruppo di uomini pronto a sputare sangue per i colori azzurri, fino al raggiungimento del sogno. Un sogno che ha rivoltato una nazione intera a piangere di gioia e dimenticare per un attimo tutti i periodi scuri che ha passato il nostro paese. Comunque andrà dunque il futuro, Roberto Mancini avrà sempre un posto speciale nel cuore dei tifosi italiani.

1. MARCELL JACOBS E GIANMARCO TAMBERI  Marcell Jacobs Sport Italiano 2021

Sceglierne solo uno era impossibile, anche perché quell’abbraccio del 1 agosto resterà scolpito negli almanacchi di storia, oltre che nel cuore di tutti noi italiani. Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi sono gli assoluti protagonisti del 2021 dello sport italiano e i vincitori indiscussi della nostra classifica. Le loro medaglie d’oro ai Giochi Olimpici di Tokyo, arrivate a pochi minuti di distanza, hanno portato l’atletica italiana al vertice mondiale e ci hanno donato uno dei momenti più leggendari del nostro sport.

Tamberi

Due successi quasi inaspettati, davanti a mostri sacri della velocità e del salto in alto, che confermano come le favole esistono e sono frutto di sacrificio e umiltà. Jacobs, inoltre, ha portato a casa l’oro anche nella staffetta 4×100, regalando all’Italia un’altra inedita medaglia e un’estate davvero indimenticabile.

Andrea Fichera

 

Print Friendly, PDF & Email