Tradizioni / Acireale ospita la III edizione del Festival dell’Opera dei Pupi

0
253
Acireale ospita la III edizione del Festival dell'Opera dei Pupi

Acireale dedicherà due finesettimana all’Opera dei Pupi. Il 7,8,9 e il 14,15,16 giugno, la città ospiterà la III edizione del Festival dell’Opera dei Pupi. Il programma è ricco di spettacoli ed eventi collaterali che avranno luogo nel centro storico.

Acireale / Le origini popolari dell’Opera dei Pupi 

Parte della tradizione popolare della Sicilia, l’Opera dei Pupi è stata inserita dall’UNESCO nella lista del Patrimonio orale e immateriale dell’umanità nel 2001. Le origini di questa forma di teatro popolare risalgono al Settecento. Le storie sono tratte dalla letteratura epico-cavalleresca di origine medievale, con particolare riferimento al ciclo carolingio. I personaggi sono ispirati ad una rivisitazione della Storia dei Paladini di Francia di Giusto Lodico. Nei primi decenni dell’Ottocento il teatro delle marionette si diffonde a Napoli e successivamente in Sicilia. Nell’isola, quelle che fino ad allora erano classiche marionette, acquistano caratteristiche distintive per modalità di manovra e abbigliamento. Le due scuole principali sono quelle di Palermo e Catania, distinte principalmente per la grandezza dei pupi.

Acireale / Emanuele Macrì, il grande puparo aceseAcireale ospita la III edizione del Festival dell'Opera dei Pupi locand

Ad Acireale, la prima scuola dei pupi fu fondata nel 1887 da don Mariano Pennisi. Il suo allievo e successore fu il grande Emanuele Macrì. La scuola acese si ispira e si differenzia da quella catanese. I pupi acesi sono più piccoli; misurano 120 cm e pesano 15/18 kg.

Un’anticipazione dello spettacolo è stata già presentata in occasione della “Festa dei fiori”, richiamando un grande pubblico di piccoli ma anche adulti. La terza edizione del Festival dell’Opera dei Pupi sarò dedicato in particolar modo alla figura di Emanuele Macrì, illustre puparo acese. A 50 anni dalla sua scomparsa, a lui sarà intitolato il teatro di Via Alessi. La cerimonia di intitolazione avrà luogo giorno 7 alle 19:30.

Acireale / Il Festival dell’Opera dei pupi: un programma ricco di eventi 

Il programma prevede numerose rappresentazioni teatrali ad opera delle scuole di Acireale, Catania, Paternò, Siracusa, Alcamo e Palermo. Ma ad attirare il pubblico non ci saranno solo gli spettacoli, ma anche proiezioni, mostre e botteghe artigianali dei maestri pupari.

Eugenia Castorina 

Print Friendly, PDF & Email