Volley / La Saturnia domina il derby siciliano e supera Modica

La Sistemia Saturnia Aci Castello conclude il girone d’andata con la perentoria vittoria nel derby (3-0) contro l’Us Volley Modica. I castellesi fortificano il sesto posto nella classifica del girone blu del campionato Serie A3 maschile, a soli tre punti dalla testa della classifica occupata da Tuscania e Aurispa Libellula (27 punti). Nel “boxing day” di scena al PalaCatania, i ragazzi di Kantor giocano la partita perfetta e superano i cugini modicani in tre set.

PRIMO SET SATURNIA-MODICA 3-0

Parte male la Saturnia. L’argentino Martinez stoppa a muro Gradi. Smiriglia spedisce fuori. Zappoli in “pipe” blocca la fuga di Modica (9-5). La Saturnia serra le fila e spinge sull’acceleratore. Punto dopo punto Smiriglia (grande prova a muro), Lucconi e Zappoli riportano la situazione in parità. Il controsorpasso operato dalla formazione di casa è frutto di grande determinazione e della voglia di suggellare con un successo il 2021. D’Amico lancia in campo Gavazzi, i modicani si riportano sotto (17-15), ma ci pensano Lucconi e Zappoli a timbrare il break che fa la differenza per il netto 25-17 finale.

SECONDO SET SATURNIA-MODICA 3-0

Nel secondo parziale il derby è in perfetto equilibrio (9-9). Ci pensa Lucconi a trascinare i castellesi al break firmando un diagonale da posto due (12-9). Cristian Frumuselu stoppa a muro Martinez. D’Amico lancia in campo Turlà al posto di Loncar. Modica riprende fiato, ma non basta. La Saturnia non molla la presa. Modica risponde colpo su colpo. Il muro di Turlà sul pallonetto di Lucconi porta gli iblei a ridosso della Saturnia (21-20). Frumuselu, in primo tempo, si fa trovare preparato. La grande attenzione a muro dei locali fa la differenza (in due set 12 punti, 7 solo nel secondo parziale) e fissa il risultato sul 25-23 finale.

TERZO SET SATURNIA-MODICA 3-0

La Sistemia Saturnia vuole chiudere i giochi e non abbassa il ritmo. Anzi. La squadra tira fuori tutte le energie con un Kantor vulcanico ad esultare punto dopo punto. Che partita quella della Saturnia: testa, cuore e tecnica in tutti i fondamentali. Lucconi raddoppia i punti dei modicani (14-7). L’ace dell’opposto castellese annienta le speranze modicane di portare a casa la partita. Frumuselu in primo tempo regala ai compagni la vittoria.

TABELLINO FINALE

SISTEMIA SATURNIA: Frumuselu 10, Cottarelli 1, Zappoli Guarienti 12, Smiriglia 9, Lucconi 20, Gradi 7, Zito (L), ne: Maccarrone, Di Franco, Andriola, Battaglia. All. Kantor.
AVIMECC MODICA: Raso 2, Alfieri 2, Chillemi 7, Garofolo 4, Martinez 8, Loncar 4, Gavazzi 11, Turlà 3, Nastasi (L), Saragò, Caleca, ne: Firrincieli, Aiello (L2).
ARBITRI: Antonio Gaetano e Alessandro Pietro Cavalieri
SET: 25-17, 25-23, 25-15.

Andrea Fichera

Print Friendly, PDF & Email