Acireale in Movimento / Pronta la terza edizione firmata Scandura

Ritorna a grande richiesta, grazie alla creatività e alla determinazione del giovane imprenditore e personal trainer Luca Scandura, “Acireale in Movimento”. Si tratta di un affascinante tour per le vie del centro di Acireale nato con l’originalissima volontà di conciliare movimento, tradizione e cultura. L’appuntamento è previsto per domenica 15 maggio a partire dalle 9.30. Consiste in una camminata salutare ed educativa alla quale possono partecipare indistintamente tutti, compresi dunque bambini, famiglie e anziani. I posti sono limitati ma è già possibile iscriversi allo stesso Club Scandura Fitness o alla sede di Via Crocifisso del Centro Sportivo Italiano (CSI) di Acireale, spalla organizzativa fondamentale nella persona del presidente Salvo Raffa.

La terza edizione di Acireale in Movimento, grazie a Luca Scandura

Acireale in Movimento è alla sua terza edizione. Dopo quella del 2017 e del 2019, quella del 2022 rappresenta di fatto il primo vero evento post pandemia organizzata da Scandura tramite la sua nota Scandura Fitness, in partnership con il CSI di Acireale. ”Un evento che abbiamo voluto dedicarci e dedicare alla nostra città e per il quale ringrazio il Comune di Acireale per il patrocinio ricevuto – ha confermato Scandura. – Colgo l’occasione anche per ringraziare anticipatamente operatori e forze dell’ordine con cui ancora una volta abbiamo preso accordi per il nostro percorso. Come nelle edizioni precedenti, sarà possibile godere di una sana camminata per le vie della città, facendo un po’ di sport. Ma allo stesso tempo, prendendoci del tempo per ammirare e conoscere l’arte e le tradizioni della nostra splendida città”.

Acireale in Movimento / Come partecipare e organizzazione

Pagando un prezzo pressoché simbolico di 3 euro, i partecipanti riceveranno una maglietta e una sacca all’interno della quale troveranno una bottiglietta d’acqua e una pasta di mandorla. In aggiunta, anche un voucher con un ingresso gratuito per due persone al lido Caparena. A testimonianza di un’idea poliedrica e innovativa. I partecipanti saranno accompagnati da musica e dalla voce di una guida, tramite cuffie ricevute con cauzione in loco, che parlerà della storia della Sicilia, delle sue prelibatezze culinarie e del territorio di Acireale. Ovviamente abbinando il tutto al movimento, come nelle corde del CSI, significativamente a sostegno dell’iniziativa. “Un’associazione sempre presente quando si tratta di conciliare organizzazione sportiva e valori educativi – ringrazia Scandura. – Non potremmo realizzare l’evento così senza il suo preziosissimo supporto”.

Acireale In Movimento Terza Edizione

Acireale in Movimento / Itinerario 

Si partirà dalla Villa Belvedere, ove saranno consegnati i kit sopracitati mostrando il proprio biglietto. La camminata proseguirà per Corso Italia, dalla pista ciclabile fino a Piazza Europa, seconda stazione di movimento. Da Piazza Europa, prendendo la strada dove è situato il Cafè Europa, si tornerà nuovamente in corso Italia procedendo per Corso Savoia, via Paolo Vasta e Piazza Garibaldi, altra stazione di movimento. Infine, si imboccherà Corso Umberto in direzione Piazza Duomo per la quarta e ultima stazione di movimento.

“Acireale in Movimento vuole essere un evento da vivere tutto d’un fiato – conclude Scandura. – Speriamo si confermi una bellissima iniziativa, che quest’anno può realizzarsi per la terza volta. Vorremmo fosse una diversa buona buona opportunità per fare movimento, dopo anni di chiusura a causa della situazione pandemica. L’obiettivo di questa manifestazione e di noi organizzatori è al contempo quello di dare un’occasione originale di svago e cultura alla città di Acireale. Con una quota d’iscrizione sostanzialmente simbolica, sarà possibile così stare un po’ insieme facendo attività fisica e conoscere un po’ di più il nostro territorio”.

Mario Agostino

Print Friendly, PDF & Email