Acireale / Pietro Alessandro Trovato ospite del vernissage “Arte Visiva”dal 17 al 19 luglio

Da venerdì 17 a domenica 19 luglio, la spettacolare piazza Duomo di Acireale ospiterà il vernissage di “Arte Visiva” organizzata da Charm of Art in collaborazione con l’associazione culturale Viva Voce, l’associazione K-diem e “I love Etna &…”.
In un’estate caratterizzata dalla voglia di ricominciare anche, o soprattutto, dalla cultura che si preferisce gustare non in luoghi chiusi, il vernissage, già collocato in un contesto artistico di grande valore, si presta quale piacevole mostra a cielo aperto, gratuita ed in linea con le misure di distanziamento e prevenzione imposte dall’ultimo DPCM, offrendo ai visitatori
l’occasione di ammirare dal vivo le opere degli artisti, valutarne gli aspetti tecnici, immergersi nella profondità di colori e forme e di respirarne le vernici.

Pietro Alessandro Trovato

Patrocinato dal comune di Acireale, la manifestazione si aprirà in presenza del sindaco Stefano Alì e dell’assessore alla Cultura, Spettacoli e Turismo dott. Fabio Manciagli, da sempre orgogliosi e propensi ad iniziative che,
come questa, contraddistinguono l’anima artistica del paese.
Ospiti dell’evento, originari proprio della cittadina acese, il Maestro d’arte Pietro Alessandro Trovato, abilissimo creatore di nature morte in cui gli oggetti di vetro la fanno spesso da padroni e instancabile ricercatore di nuove tecniche pittoriche, tanto da essere stato paragonato ad un moderno Caravaggio dal noto critico Vittorio Sgarbi che ne ha curato la monografia, e Marcello Trovato, il fratello, esperto in comunicazione e direttore della fotografia e del montaggio. Interverrà, inoltre, il critico d’arte Rita Nicotra.

                                                                                                    Cristiana Zingarino

Print Friendly, PDF & Email