Cinema Breve / Magma Talks

Magma Talks / La diciannovesima edizione di Magma è interamente digitale e andrà quindi in streaming sulla piattaforma StreamCult. Per accedere allo streaming, è necessario registrarsi sulla piattaforma. Continua invece con successo la 19 edizione del festival internazionale dei corti, il programma di oggi prevede quindi:

ore 18.30 – pagina Facebook | MAGMA TALKS – I festival del cinema in Sicilia: una rete di eventi che resistono per un pubblico sempre affamato di cultura 

OspitiLorenzo Daniele (Rassegna del Documentario e della Comunicazione Archeologica di Licodia Eubea), Sheila Melosu (Siciliambiente), Marco Gallo (Sicily Farm Film Festival), Nello Calabrò (Festival Internazionale di Corti d’Animazione Zabut), Cateno Piazza (Catania Film Festival), Sebiano Chillemi (Corto di Sera).

Cinema Breve / Magma Talks e Concorso di corti online su Streamcult, gli appuntamenti di oggi di “Magma”

 

ore 21 – piattaforma Streamcult | Concorso internazionale di cortometraggi:

Good German Work, Jannis Alexander Kiefer, Germania, 2020, 14’;

Why Slugs Have No Legs, Aline Höchli, Svizzera, 2019, 11′;

Il gioco, Alessandro Haber, Italia, 2020, 12’;

Intermission Expedition, Wiep Teeuwisse, Paesi Bassi, 2019, 8’;

En Route, Marit Weerheijm, Paesi Bassi, 2019, 10’;

3 Logical Exits, Mahdi Fleifel, Danimarca – Regno Unito – Libano, 2020, 15’;

L’elemosina, Gianni De Blasi, Italia, 2020, 16’.

Magma è uno dei principali festival di cortometraggi in Italia. Giunto alla sua 19esima edizione consecutiva, ha ormai visionato decine di migliaia di film provenienti da tutto il mondo. Rispetto ai maggiori festival di cinema italiani, ha sempre mantenuto l’attenzione sul formato breve, riconoscendolo quindi come forma d’arte autonoma e spazio in cui sperimentare nuovi stili, nuove tendenze, le poetiche di neonati autori o di registi già affermati.

Cinema Breve / Magma Talks e Concorso di corti online su Streamcult, gli appuntamenti di oggi di “Magma”

A organizzarlo è l’associazione culturale Scarti, nata ad Acireale nel 2001 da un’idea di Lorenzo Vecchio. A lui è quindi dedicato il premio al corto vincitore del festival. Sin dai primi anni di attività, quindi, Scarti è impegnata nella promozione culturale, con particolare attenzione al cinema e alle arti visive. I suoi componenti, molti dei quali risiedono quindi oggi fuori dalla Sicilia, portano avanti – attraverso Magma – un progetto che da 19 anni valorizza il territorio attraverso la convergenza delle più significative esperienze di cinema breve presenti a livello internazionale.

Giovanni Rinzivillo

Print Friendly, PDF & Email