Riconoscimento / A Venerando Faro laurea honoris causa in Scienze e Tecnologie agrarie

L’azienda Piante Faro annuncia il conferimento della laurea magistrale honoris causa in Scienze e Tecnologie agrarie che il Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente dell’Università di Catania assegnerà il 19 settembre 2022 alle ore 10 presso il Monastero dei Benedettini al Cav. del Lavoro Venerando Faro, fondatore di Piante Faro.
Questo- si legge in una nota stampa – in riconoscimento non solo al valore della sua storia imprenditoriale, ma anche alla sua capacità di aver innovato, se non addirittura “inventato”, il vivaismo ornamentale. Per il quale ha raggiunto livelli di eccellenza in ambito nazionale e internazionale.

Si ricorda che questo comparto produttivo vanta un fatturato annuo – a livello mondiale – di oltre 45 miliardi di dollari, su una superficie di poco superiore a un milione di ettari, i cui operatori appartengono spesso a Paesi fortemente competitivi sia sul piano scientifico che commerciale.

A livello nazionale si stima che siano meno di 30.000 ettari quelli destinati sia alla floricoltura intensiva che al vivaismo floro-ornamentale. Il settore vale complessivamente oltre 2,5 miliardi di euro e impiega oltre 100 mila addetti in 27 mila aziende. L’export, inoltre, rappresenta un quarto del valore complessivo annuo della produzione florovivaistica in Italia.

L’azienda di Venerando Faro punta all’eccellenza

In questo contesto la visione aziendale di Venerando Faro risulta emblematica di un modo di fare impresa che punta all’eccellenza. Potendo vantare un’azienda capace di esportare in oltre 60 Paesi anche extraeuropei.  Primati raggiunti grazie all’elevata attenzione da sempre posta all’innovazione genetica, tecnologica e di mercato.Venerando Faro

“Sono emozionato per questo riconoscimento, soprattutto perché avviene proprio qui, in Sicilia, a Catania, un territorio che amo profondamente, a cui sono legato. E che ancora oggi rappresenta la più grossa fortuna per la mia storia, per quella della mia azienda e della mia famiglia.
La mia lunga esperienza mi ha consentito di osservare e contribuire a innovare un settore, affidandomi alla mia visione, alla mia vocazione, al mio intuito. Ed è questa capacità di riuscire a capirsi che vorrei fosse di esempio, per poi agire col cuore. Questo è il primo stimolo, non tanto la grandezza di quanto uno riesce a realizzare,”
commenta Venerando Faro.

Venerando Faro e la cultura del verde

“Oggi Piante Faro è una realtà imprenditoriale sfaccettata che mette a disposizione della collettività risorse e capacità. Ma siamo anche forieri di un messaggio di cultura del verde che va oltre la sostenibilità e diventa esempio concreto di applicazione e modo di fare impresa.

Bisogna agire seguendo un comportamento etico, che non significa solo rispettare delle regole. Ma una scelta di responsabilità e rispetto della dignità per se stessi e per gli altri, una scelta che facilita il vivere bene. E questo ci riporta all’origine dei giardini, quello spazio dove poter vivere insieme in armonia secondo natura. Lasciamo a voi giovani eredità pesanti! Vi esorto, tuttavia, a non replicare chi vi ha preceduto, ma di generare qualcosa di nuovo partendo da quello che avete ricevuto”.

Piante Faro nasce 50 anni fa, all’ombra dell’Etna, grazie alla passione per il verde di Venerando Faro. Oggi l’azienda vanta 600 ettari di superficie coltivata, una produzione di oltre 800 specie vegetali e più di 5000 varietà di piante mediterranee ed esotiche, alberi unici, maestosi e millenari, erbe aromatiche.
E più di 30 varietà di agrumi che vengono esportati in oltre 60 paesi in tutto il mondo.

8000 metri quadri dedicati alla logistica, 2000 metri quadri di uffici e un’area complessiva di 26000 metri quadri in cui trovano spazio anche i terminal, il centro direzionale e i depositi dei mezzi. Questa, in cifre, è la realtà di Piante Faro, leader nel settore florovivaistico in tutto il Mediterraneo e non solo.

www.piantefaro.com

 

Print Friendly, PDF & Email