Marina di Ragusa / Riqualificato lo Stadietto con un finanziamento di oltre un milione di euro

0
80
stadietto

A Marina di Ragusa lo “Stadietto” di via delle Sirene riprende vita grazie a un finanziamento complessivo (avvenuto in due tranche) da 1.250.000 euro da parte dell’Istituto per il Credito Sportivo, banca sociale per lo sviluppo sostenibile dell’Italia attraverso lo Sport e la Cultura.
Un impianto che – spiega una nota stampa – a partire dagli anni ‘80, era il cuore pulsante di Marina di Ragusa. E che nel corso degli anni era stato gradualmente abbandonato fino ad arrivare a uno stato di totale degrado.

L’architetto Davide Scrofani (DFG Architetti Associati) e l’ingegnere Mario Addario hanno curato il progetto di riqualificazione dell’impianto sportivo, promosso dal sindaco Peppe Cassì e dall’assessore Gianni Giuffrida.

Nuove strutture nello Stadietto di Marina di Ragusa

Realizzati due campi da tennis, due campi da padel e un campo polifunzionale da basket e calcetto. Oltre agli spogliatoi e ai servizi, con un percorso dedicato per i diversamente abili. Un intervento che ha coinvolto anche l’intera area circostante, con uno spazio che sarà adibito al bar e al punto di ristoro. stadietto Marina di RagusaQuesto intervento rafforza l’impegno del Credito Sportivo e dell’Amministrazione Comunale, nei rispettivi ruoli, per migliorare l’offerta di sport e di cultura in tutte le sue forme, attraverso interventi dedicati alle infrastrutture materiali e immateriali. Rendendo così questi luoghi più decorosi, sicuri, sostenibili e accessibili. E contribuendo alla valorizzazione del territorio di Marina di Ragusa, la località balneare più frequentata della Sicilia sudorientale. Visitata ogni anno da turisti italiani e stranieri, è apprezzata per la sua collocazione geografica nel cuore del Val di Noto. E’ ricca di monumenti barocchi, reperti archeologici di antiche civiltà e bellezze paesaggistiche.

 

Print Friendly, PDF & Email